Challenger Anning 2019, Viola batte Gao e avanza al secondo turno

di - 15 Aprile 2019
Matteo Viola (foto Papetti)

Matteo Viola supera il cinese Xin Gao con il punteggio di 6-3 6-1 in un’ora e dieci minuti di gioco nel match valido per il primo turno del torneo challenger di Anning. Nonostante le condizioni meteorologiche avverse (il vento si è mantenuto fortissimo per tutto l’arco dell’incontro) ed un campo in condizioni tutt’altro che ottimali, il tennista veneto non ha avuto problemi nel dominare la wild card di casa, in continua difficoltà nell’arco dell’intero match. Dopo un interminabile secondo gioco, il primo parziale ha visto la svolta nell’ottavo game quando Viola, reduce dal contro break, ha piazzato l’allungo decisivo prima di chiudere 6-3.
Nel secondo set il cinese, visibilmente scoraggiato, ha tentato di sorprendere l’azzurro con diverse accelerazioni, molte delle quali imprecise. I due break consecutivi in favore dell’attuale numero 235 del ranking Atp hanno indirizzato la partita, terminata con un doppio fallo del giocatore di Tianjin.

Nel secondo turno Matteo Viola affronterà l’inglese Jay Clarke, quattordicesima testa di serie del seeding. Fra i due non ci sono precedenti.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *