Challenger Francavilla 2019: Travaglia ai quarti, un infortunio costringe Zeppieri al ritiro

di - 25 Aprile 2019
Stefano Travaglia - foto Marta Magni

Dura appena quarantaquattro minuti il match fra Stefano Travaglia e Giulio Zeppieri. Il giovane tennista laziale è stato costretto al ritiro per un problema muscolare sotto 6-2 2-0; l’ex numero 108 del ranking Atp avanza così ai quarti di finale del challenger di Francavilla.

Travaglia muove bene l’avversario grazie a traiettorie insidiose e profonde. Il rovescio, soprattutto lungo linea, funziona a meraviglia e alla prima occasione arriva il break in virtù di un dritto a metà rete di Zeppieri. Il marchigiano serve bene e in un attimo vola 5-2. Il giovane laziale subisce il contraccolpo e complice un problema muscolare cede rapidamente il primo parziale per 6-2. Nonostante il medical time out i problemi per il classe 2001 persistono e Travaglia ottiene subito il break in apertura prima che uno sconsolato Zeppieri si diriga a metà campo per la stretta di mano conclusiva.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *