Challenger Praga 2019: Gaio avanza agli ottavi, stop Di Nicola

di - 19 Giugno 2019
Federico Gaio - foto Dell'Olivo

Federico Gaio si aggiudica il derby con Alessandro Bega e accede agli ottavi di finale degli Internazionali di Tennis Emilia Romagna | Gold Bet Tennis Cup 2019. Il faentino passa per 6-4 6-7(5) 6-4 al termine di una grande battaglia lunga quasi due ore e mezza. Equilibrio per tutto l’arco dell’incontro: nel primo set Gaio fa e disfa ma torna avanti di un break per chiudere sul 6-4 dopo aver mancato cinque set point in risposta sul 5-3. Bega non ci sta e reagisce nel secondo: si fa rimontare dal 3-1 ma nel tie-break ribalta una situazione che sembrava compromessa piazzando quattro punti consecutivi dal 3-5. Nella frazione decisiva non mancano i colpi di scena: Gaio scappa via sul 5-0 ma Bega clamorosamente ricuce lo strappo portandosi al servizio per pareggiare i conti nel decimo gioco. Il numero 351 al mondo deve fronteggiare un match point, Gaio risponde profondo e Bega prima gioca il colpo bimane e poi segna la palla out. Il giudice di sedia però assegna il punto al numero 6 del seeding tra le polemiche del suo avversario.

Niente da fare invece per Gianluca Di Nicola. L’azzurro fa quel che può contro il numero 12 del seeding Filip Peliwo ma cede con il punteggio di 6-3 6-3 in poco più di un’ora e dieci minuti di gioco.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *