Serie C, che reazione del Forza e Costanza: si avvicina la fase 2

di - 2 Maggio 2019
La formazione del Tennis Forza e Costanza

L’unico modo per dimenticare in fretta il 6-0 rimediato domenica nella trasferta brianzola al Tc Villasanta era ottenere subito una vittoria. Possibilmente senza faticare troppo. Una ricetta che i ragazzi del Tennis Forza e Costanza hanno seguito alla perfezione, sfruttando il 1° maggio e l’anticipo della quinta giornata – spostata in calendario prima della quarta per esigenze della squadra avversaria – per superare per 5-1 lo Sporting di Cusano Milanino. Conquistando così due punti fondamentali per l’obiettivo prefissato: accedere alla seconda fase del campionato di Serie C. Sui campi del Castello si è capito in fretta come sarebbe andata la giornata, indirizzata già dai singolari inaugurali, grazie alle facili vittorie di Riccardo Mevolli – 6-0 6-4 a Federico Arrigoni – e di Andrea Bettinsoli, che ha domato Matteo Meregalli con il punteggio di 6-2 6-3. Nei successivi due incontri, invece, per il Forza e Costanza è arrivata la sconfitta del numero 1 Marcello Bettinelli, superato per 6-4 6-1 dal pari classifica milanese Marco Di Lorenzo. A rimettere subito in ordine la situazione ci ha pensato l’ex seconda categoria Leonardo Bezzi, al debutto stagionale in singolare. Il 26enne bresciano ha rifilato un facile 6-2 6-0 a Emanuele Almansi, e ha permesso ai suoi di arrivare ai doppi in vantaggio per 3-1. Una situazione che ha dato al team la possibilità di affrontare gli ultimi due incontri del giorno con maggiore serenità, e il risultato si è visto nelle prove delle coppie Bettinelli/Lazzari e Bettinsoli/Bezzi, che hanno chiuso in due set rispettivamente contro Di Lorenzo/Meregalli (6-4 6-4) e Arrigoni/Almansi (6-2 6-3), firmando il definitivo 5-1 che già nel primo pomeriggio ha permesso di archiviare la pratica.

Grazie ai due punti guadagnati, il Forza e Costanza sale a quota quattro in classifica, alle spalle solo del Tc Villasanta, e si giocherà tutte le chance di passaggio alla seconda fase nella sfida di domenica 5 maggio sui campi veloci del Tennis Project di Osio Sopra, in provincia di Bergamo. Per riconquistare un posto al tabellone regionale a eliminazione diretta (giocato nel 2016 e 2017, ma mancato nel 2018) ai ragazzi capitanati da Marco Guerini potrebbe bastare anche un pareggio, ma una vittoria lo garantirebbe fin da domenica, rendendo del tutto ininfluente il duello della quinta e ultima giornata (12 maggio) fra Tc Villasanta e Tennis Project. Un buon motivo per puntare direttamente al successo, e decidere il campionato con le proprie mani, senza dover aspettare sette giorni in più per conoscere il proprio destino.

SERIE C MASCHILE, QUINTA GIORNATA
Tennis Forza e Costanza b. Sporting Milanino 5-1
Di Lorenzo (M) b. Bettinelli (F) 6-4 6-1, Mevolli (F) b. Arrigoni (M) 6-0 6-4, Bettinsoli (F) b. Meregalli (M) 6-2 6-3, Bezzi (F) b. Almansi (M) 6-2 6-0, Bettinelli/Lazzari (F) b. Di Lorenzo/Meregalli (M) 6-4 6-4, Bettinsoli/Bezzi (F) b. Arrigoni/Almansi (M) 6-2 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *