Challenger Perugia 2019: avanza Giannessi, Ramos batte stanchezza e Napolitano

di - 11 Luglio 2019
Alessandro Giannessi - Foto Marta Magni
Alessandro Giannessi - Foto Marta Magni

Un secondo italiano avanza ai quarti di finale del Città di Perugia | Sidernestor Tennis Cup 2019. Si tratta di Alessandro Giannessi, che sul punteggio di un set pari (6-4 6-7) ha usufruito del ritiro di Facundo Bagnis per dolori intercostali. Dopo un primo parziale impeccabile il ligure ha subito la rimonta dell’avversario, bravo a non scomporsi nonostante il contro break immediato nel quarto gioco del secondo parziale e ad alzare notevolmente il livello del proprio gioco in un tie-break dominato a suon di dritti e palle corte.

Nei quarti di finale il tennista di La Spezia se la vedrà con lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, che dopo aver superato in quasi tre ore e mezza di gioco Riccardo Bonadio nell’incontro di secondo turno ha impiegato oggi due ore e ventotto minuti per imporsi in rimonta (2-6 6-2 7-6) su un ottimo Stefano Napolitano. Quattro i match point annullati in due giorni dal catalano che si conferma, ancora una volta, encomiabile lottatore.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *