Esordio vincente per il Forza e Costanza: Canottieri Olona 1894 sconfitta per 4-2

di - 8 Aprile 2019
La formazione del Tennis Forza e Costanza

Una vittoria all’esordio che fa morale, porta i primi tre punti e ribadisce che il Tennis Forza e Costanza può lottare per accedere alla seconda fase del campionato di Serie C. Non poteva iniziare meglio la stagione del team bresciano, che sulla terra battuta dei campi del Castello ha sconfitto per 4-2 i milanesi della Canottieri Olona 1894, al termine di una giornata che ha preso la piega giusta sin dalla mattinata. I ragazzi di casa erano i favoriti e l’hanno dimostrato, aiutati in parte dal ritiro per infortunio del numero uno avversario Jacopo Rossi (che ha gettato la spugna quando era sotto per 4-2 contro Marcello Bettinelli) ma bravi a conquistare altri due singolari, entrambi grazie a delle new entry della squadra. Uno è il 2.7 Andrea Bettinsoli, che all’esordio coi colori del Forza e Costanza l’ha spuntata per 6-4 6-2 su Gabriele Rusconi; l’altro è il giovane Matteo Santi, allievo del vivaio del club promosso in prima squadra grazie ai tanti risultati ottenuti nei tornei individuali. Il capitano Marco Guerini non aveva nascosto l’intenzione di far fare esperienza ai giovani e alla prima occasione l’ha dimostrato, venendo ripagato con un successo. Opposto a Pietro Voarino, l’under 18 bresciano ha avuto bisogno di un set per prendere confidenza col Campionato e col peso della responsabilità, ma non appena il suo tennis ha iniziato a funzionare per il rivale non c’è stata chance. Voarino ha sognato per un set, poi Santi ha preso in mano la partita e ha vinto col punteggio di 1-6 6-2 6-1, siglando il punto del 3-1 e rendendo quasi ininfluente la sconfitta di Riccardo Mevolli contro Matteo Rusconi, a segno per 6-2 6-4.

Poi ci hanno pensato i doppi: il Forza e Costanza ha deciso da una parte di puntare sull’esperienza della coppia Bettinelli/Lazzari, e dall’altra di dare spazio a un altro giovane, Tommaso Pasini, affiancato a Guerini. Una mossa vincente, visto che per conquistare i tre punti era necessario un solo successo, che Bettinelli e Lazzari hanno portato a casa senza particolari difficoltà, superando Matteo Rusconi e Voarino per 6-1 6-1. Per Pasini/Guerini, invece, è arrivata una sconfitta per 6-2 6-1 contro Mornati e Gabriele Rusconi, ma ormai la vittoria era in cassaforte. Un avvio perfetto per arrivare alla pausa col pieno di fiducia. Già, perché per il team è già tempo di fermarsi: domenica 14 il turno di riposo, domenica 21 lo stop pasquale. Prossimo appuntamento il 28 aprile al Tennis Club Villasanta (Monza e Brianza).

SERIE C MASCHILE, PRIMA GIORNATA
Tennis Forza e Costanza b. Canottieri Olona 1894 4-2
Bettinelli (F) b. Rossi (O) 4-2 ritiro, M. Rusconi (O) b. Mevolli (F) 6-2 6-4, Bettinsoli (F) b. G. Rusconi (O) 6-4 6-2, Santi (F) b. Voarino (O) 1-6 6-2 6-1, Bettinelli/Lazzari (F) b. M. Rusconi/Voarino (O) 6-1 6-1, G. Rusconi/Mornati (O) b. Guerini/Pasini (F) 6-2 6-1.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *