Challenger Biella 2019, a Giannessi il derby con Dambrosi. Fuori Bonadio e Giustino

di - 18 Settembre 2019
Alessandro Giannessi - Foto Marta Magni
Alessandro Giannessi - Foto Marta Magni

Non una partita semplice quella vinta da Alessandro Giannessi all’esordio nel Challenger Biella 2019: il tennista di La Spezia, nonostante le circa 1000 posizioni di differenza nel ranking Atp, si é imposto sul giovane Giacomo Dambrosi con punteggio di 6-4 6-4, approdando nell’ottavo di Marco Trungelliti.

Sorte diversa per Riccardo Bonadio e Lorenzo Giustino. Il primo si è arreso con un rapido 6-1 6-1 Carlos Berlocq, tornato su buoni livelli in questo scorcio di stagione, mentre il secondo è capitolato al terzo set dopo una battaglia di 2 ore e 47 minuti contro Andrea Collarini (7-6 5-7 6-3).

A Glasgow, dopo il convincente esordio contro la wild card locale Felix Gill, viene eliminato Julian Ocleppo, autore di un’ottima prestazione contro la testa di serie numero 1 Malek Jaziri, impostosi con lo score di 7-6(0) 6-3.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *