Serie A: Vola il Tc Genova, sorpresa Aniene

di - 17 Novembre 2014

Matteo Berrettini
(Matteo Berrettini)

di Alessandro Nizegorodcew

Il Tc Genova è a un passo dalla finale, ma il derby ligure è ancora lontano dal prender vita. Il Circolo Canottieri Aniene, infatti, sta provando a rovinare la festa al Park Tennis Club Genova, seconda compagine genovese, provando a qualificarsi a sorpresa per la finalissima.

Il protagonista di giornata è stato Flavio Cipolla (foto in home page), classe 1983 e precipitato quest’anno oltre il numero 300 Atp. Il romano, che in Serie A si sta ritrovando, ha portato due punti importantissimi e insperati al club romano. In mattinata ha superato un fallosissimo Fabio Fognini 6-1 6-4, mentre nel primo pomeriggio ha messo a segno il vero «miracolo» di giornata quando, in coppia con il veterano (classe 1971) Vincenzo Santopadre ha battuto 6-4 7-5 il duo Fognini-Andujar. “Oggi abbiamo compiuto un’impresa – ha spiegato Cipolla – al ritorno però ne serve un’altra per raggiungere la finale. Voglio fare i complimenti anche a Matteo Berrettini, che ha vinto il suo match annullando due match point”. Il giovane romano, classe 1996, ha infatti conquistato un match-maratona contro l’ex Top-600 Tommaso Sanna conclusosi con il punteggio di 6-4 6-7 7-5. “Il primo match point l’ho annullato con diritto vincente – racconta Berrettini – mentre sul secondo, dopo uno scambio prolungato, Sanna ha commesso un errore di rovescio. Il punteggio recitava 5-4 40-15 in suo favore, da quel momento ho realizzato 12 punti consecutivi”. I due punti del Park Tennis Club Genova sono arrivati grazie ai singolari ben conquistati da Gianluca Mager e Pablo Andujar.

Park Tennis Club Genova – Circolo Canottieri Aniene (Roma) 2-4
Mager (Park) b. Santopadre (Aniene) 63 76
Berrettini (Aniene) b. Sanna (Park) 64 67 75
Cipolla (Aniene) b. Fognini (Park) 61 64
Andujar (Park) b. Vagnozzi (Aniene) 62 63
Berrettini/Vagnozzi (Aniene) b. Mager/Sanna (Park) 63 2-0 ritiro
Cipolla/Santopadre (Aniene) b. Andujar/Fognini (Park) 64 76

Potito StaraceLa seconda semifinale d’andata, disputatasi al Tennis Club Parioli, non ha invece avuto storia. I liguri sono usciti vittoriosi nettamente 5-1, anche se la sconfitta (così netta) dei romani arriva sostanzialmente da Brescia. La finale raggiunta da Farrukh Dustov, numero 1 del Tc Parioli, ha messo nei guai la squadra capitanata da coach Vittorio Magnelli, costretto a schierare Salvatore Caruso (di solito numero 2) come leader e numero 1. Caruso ha lottato come un leone, ma nulla ha potuto contro la maggiore esperienza e pesantezza di palla di Potito Starace. Il match più equilibrato è stato il singolare tra Picco e Bessire, ma il primo è stato bravo a chiudere il secondo set al tie-break onde evitare ulteriori problemi. Ottima anche la prova di Edoardo Eremin, prossimo al viaggio transoceanico che lo porterà all’avventura nel College NCAA. Bravo anche Andrea Basso, sempre in controllo nel match contro Stefano Valenti. “Basso ha un servizio impressionante – ha spiegato Valenti – con una seconda, in particolare, molto complicata da affrontare. È davvero un buon giocatore, complimenti a lui”.

Tennis Club Parioli (Roma) – Tennis Club Genova 1893 1-5
Basso (TC Genova) b. Valenti (Parioli) 64 62
Picco (TC Genova) b. Bessire (Parioli) 63 76
Starace (TC Genova) b. Caruso (Parioli) 64 62
Eremin (TC Genova) b. Fago (Parioli) 62 64
Motti/Starace (TC Genova) b. Caruso/Grassi (Parioli) 62 64
Fago/Valenti (Parioli) b. Basso/Picco (TC Genova) 76 3-1 ritiro

Le vincenti giocheranno la finale scudetto nel weekend del 6, 7 e 8 dicembre al 105 Stadium di Genova.

Per quanto concerne i Play Out, già praticamente salve le compagini di Rovereto (6-0 in trasferta a Modena) e ATA Battisti Trento (6-0 rifilato a Barletta), mentre c’è grande equilibrio tra Casale Monferrato-Cagliari così come tra Bari-Crema.

PLAY OUT

Società Canottieri Casale (Casale Monferrato, AL) – Tennis Club Cagliari 4-2
Mocci (Cagliari) b. Scagliotti (Casale) 60 60
Pospisil (Casale) b. Veic (Cagliari) 46 61 64
Santacroce (Casale) b. Secci (Cagliari) 60 67 75
Bella (Casale) b. Privato (Cagliari) 63 63
Galimberti/Veic (Cagliari) b. Bella/Pospisil (Casale) 63 64
Brizzi/Rustico (Casale) b. Comune/Mocci (Cagliari) 75 26 10-4

Club La Meridiana (Modena) – Circolo Tennis Rovereto (TN) 0-6
Ager (Rovereto) b. Marasti (Meridiana) 61 61
Gio. Oradini (Rovereto) b. Malagoli (Meridiana) 62 61
Holzer (Rovereto) b. Sirchio (Meridiana) 61 62
Gia. Oradini (Rovereto) b. Rossi (Meridiana) 63 64
Holzer/Gia. Oradini (Rovereto) b. Malandugno/Sirchio (Meridiana) 62 62
Ager/Gio. Oradini (Rovereto) b. Marasti/Rossi (Meridiana) 64 63

Società Ginnastica Angiulli Bari – Tennis Club Crema 3-3
Marinelli (Angiulli) b. Mora (Crema) 60 62
Pellegrino (Angiulli) b. Remedi (Crema) 64 62
Ungur (Crema) b. Viola (Angiulli) 36 64 63
Sinicropi (Crema) b. Capkovic (Angiulli) 67 76 60
Sinicropi/Ungur (Crema) b. Pellegrino/Viola (Angiulli) 61 63
Capkovic/Marinelli (Angiulli) b. Pagani/Remedi (Crema) 64 62

Circolo Tennis Barletta Hugo Simmen (BT) – Circolo Tennis ATA Battisti Trento 0-6
Dellagiacoma (ATA Battisti) b. Tresca (Barletta) 64 75
Pecoraro (ATA Battisti) b. Faggella (Barletta) 46 63 76
Arnaboldi (ATA Battisti) b. Vilardo (Barletta) 61 67 62
Grigelis (ATA Battisti) b. Lapalombella (Barletta) 63 64
Arnaboldi/Grigelis (ATA Battisti) b. Faggella/Vilardo (Barletta) 64 64
Cestarollo/Dellagiacoma (ATA Battisti) b. D. Scelzi/L. Scelzi (Barletta) 62 64

Per quanto concerne la Serie A femminile, il Tennis Club Prato è la prima finalista. Il Tennis Club Genova 1893 è in semifinale. La seconda semifinalista sarà stabilita da un sorteggio pubblico tra Tennis Club Cagliari e Castellazzo Tennis Club che hanno chiuso in parità la prima fase. Dopo la fase di playoff e playout, le finali si giocheranno nel weekend del 6, 7 e 8 dicembre al 105 Stadium di Genova.

GIRONE UNICO
Castellazzo Tennis Club – Tennis Club Cagliari 2-2
Tcherkes Zade (Castellazzo) b. Piu (Cagliari) 63 63
Giovine (Cagliari) b. Sassi (Castellazzo) 64 26 63
Gatto-Monticone (Castellazzo) b. Floris (Cagliari) 60 63
Floris/Giovine (Cagliari) b. Gatto-Monticone/Tcherkes Zade (Castellazzo) 63 60

Club Nomentano (Roma) – Circolo Tennis Albinea (RE) 0-4
Gabba (Albinea) b. Marchetti (Nomentano) 63 60
Palmigiano (Albinea) b. Agnelli (Nomentano) 63 60
Remondina (Albinea) b. Pillot (Nomentano) 61 62
Gabba/Remondina (Albinea) b. Pillot/Marchetti (Nomentano) 62 61

Tennis Club Parioli (Roma) – Tennis Club Genova 1893 (giocata sabato) 2-2
Brianti (TC Genova) b. Shamayko (Parioli) 6-3 6-0
Lombardo (Parioli) b. Mortello (TC Genova) 6-4 6-4
Balducci (TC Genova) b. Caregaro (Parioli) 4-6 7-6 7-5
Lombardo/Shamayko (Parioli) b. Balducci/Brianti (TC Genova) 6-3 2-2 ritiro

riposa Tennis Club Prato

CLASSIFICA
16 (6) Tennis Club Prato – IN FINALE
13 (6) Tennis Club Genova 1893 – IN SEMIFINALE
10 (6) Tennis Club Cagliari – SORTEGGIO PUBBLICO PER UN POSTO IN SEMIFINALE
10 (6) Castellazzo Tennis Club – SORTEGGIO PUBBLICO PER UN POSTO IN SEMIFINALE
6 (6) Circolo Tennis Albinea (RE) – PLAY OUT
5 (6) Tennis Club Parioli (Roma) – PLAY OUT
0 (6) Club Nomentano (Roma) – RETROCESSO

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *