Il nuovo Milanino Sporting Club incanta Paolo Lorenzi. Si punta sui giovani e sui tornei di alto livello

di - 20 Settembre 2021
La presentazione del 1° Trofeo Lineastile (foto GAME)

Solo qualche mese fa era il sogno di un imprenditore coraggioso, mentre oggi il Milanino Sporting Club è (di nuovo) una piacevole realtà, con grandi ambizioni e il desiderio di organizzare eventi sempre più importanti. È già stato un successo il primo, domenica 19 settembre, quando sui campi di Villanuova sul Clisi l’intera giornata ha fatto da vetrina al rilancio del club, con un ospite d’eccezione quale Paolo Lorenzi. L’ex numero 33 della classifica mondiale ha giocato con i ragazzi, disputato un match d’esibizione (prima con Andrea Agazzi, poi col giovane Lorenzo Corioni) e soprattutto dispensato consigli a tutti, con una disponibilità figlia della passione che l’ha reso uno dei giocatori più ammirati e amati dal pubblico, italiano e non solo. “Sono stato piacevolmente sorpreso dal Milanino Sporting Club – ha detto il toscano durante la conferenza stampa di inaugurazione –, perché è un posto fantastico circondato dal verde. E sono onorato dell’invito per questa giornata di promozione del tennis. Quando sono in campo con i ragazzi più giovani ripenso sempre a quanto mi sarebbe piaciuto, da piccolo, giocare con tennisti arrivati ad alti livelli. Mi auguro di riuscire a trasmettere la mia passione”. Si direbbe che ce l’ha fatta alla grande, a giudicare dai sorrisi dei tanti ragazzini che hanno potuto giocare con lui, sia in mattinata sui campi all’aperto sia nel pomeriggio indoor, dove l’evento è stato trasferito a causa della pioggia.

“Questa nuova avventura – ha detto Nico Maietta, presidente del Milanino – sta riempiendo le nostre giornate e ci dà grande soddisfazione. Le persone hanno bisogno di divertirsi e stare insieme, e la nostra struttura offre un ambiente ideale dove utilizzare lo sport come veicolo sociale. Siamo partiti con molte idee e ora lavoriamo per metterle in pratica, anche a livello di strutture. Il 1° Trofeo Lineastile (il ricco Torneo Open in corso, che terminerà sabato 25 settembre, ndr) è la prima bella iniziativa, ma ne seguiranno altre. Col sogno di organizzare un torneo Atp Challenger già dal prossimo anno”. Ma prima ancora degli eventi, la rinascita del Milanino Sporting Club – sei campi da tennis e tre da padel – è una grande notizia per il territorio, che ritrova un pezzo della sua storia. “Da troppo tempo questo luogo ha vissuto col freno a mano tirato – ha detto Michele Zanardi, sindaco del Comune di Villanuova sul Clisi –, quindi non possiamo che ringraziare chi ha deciso di investire tempo e denaro per rilanciarlo. Porterà ricchezza alla comunità grazie allo sport, attività essenziale per il benessere fisico dei nostri giovani. E anche per riconnettersi alla vita reale”. Sulla stessa lunghezza d’onda Riccardo Ragnoli, rappresentante di Lineastile, title sponsor dell’Open. “Quando Nico Maietta – dice – ci ha mostrato la location e presentato il progetto, siamo rimasti entusiasti. Da sempre Lineastile si occupa di salute e benessere, che dipendono anche dall’attività sportiva. Quindi ci siamo uniti volentieri a questa iniziativa: essere vicino ai giovani ci riempie d’orgoglio”.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *