Junior Next Gen, tutti i vincitori della tappa di Como

di - 10 Giugno 2019
I premiati della tappa di Como del circuito Junior Next Gen Italia

Quattro vittorie per la Lombardia (più altre quattro finali), due per il Piemonte, due per la Liguria (più tre finali). Un match per il titolo giocato anche da un tennista in arrivo dalla Campania, nella categoria Under 10. Nessun circolo ha ottenuto più di un successo. Si è conclusa sui campi del Tennis Como una combattutissima edizione della Junior Next Gen Italia, circuito che per il secondo anno consecutivo si è fermato sulla terra rossa di Villa Olmo.

Erano 400 i giocatori iscritti al “Trofeo Banca Generali”, main sponsor dell’evento, e lo spettacolo non è mancato nelle nove giornate di partite, lambite ma non sconvolte dalla pioggia solo nella giornata di giovedì. Per il resto sole e caldo che hanno accompagnato i giocatori fino alle finali.

Una partita – quella valida per l’assegnazione del titolo Under 16 femminile – non si è disputata, causa l’impegno di una giocatrice, Vittoria Baccino, nelle quali del Trofeo Avvenire. Il premio è così andato – senza sudare – a Giulia Barberini (Harbour) che aveva in precedenza eliminato la testa di serie numero 1, Irene Isabel Verzin (Milano Tennis Academy) per 4-6 7-6 11-9.

Due finali, le Under 10, sono state disputate sui campi del Team Veneri a San Fermo della Battaglia. Successi per Angelica Sara (Tennis Sanremo) su Beatrice Gatti (Quanta Village) per 6-1 6-0, e per Filippo Garbero (Le Pleiadi) per 6-4 6-3 su Antonio Di Rubba (Tennis Ercole Caserta).

Al Tennis Como tutti gli altri match. Combattutissima la finale Under 16 tra Andrea Giammario (Tc Milano “Bonacossa”) e Giorgio Gai, ligure della Lubrano Tennis Academy. Dopo il primo set chiuso 6-0, Giammario è stato raggiunto dall’avversario (6-4) e l’equilibrio è rimasto per buona parte del super tie-break. Sul 6-6 è però arrivato l’allungo di quello che era la testa di serie numero 1, ovvero Giammario.

Vittorie secondo pronostico nelle altre finali, con i successi di Eleanor Lopez (Molinetto Country Club) nell’Under 12 su Carolina Dibenedetto (Milano Tennis Academy) per 6-1 6-4, di Edoardo Mondini (Tennis Rivoli 2000 Torino) nell’Under 12 maschile su Carlo Zucchini (Pro Patria) per 6-3 7-5, e di Sofia Maffeis (Scuola Tennis Gigi) nell’Under 14 su Judith Esther Attias (Tc Milano “Bonacossa”) per 7-5 6-3.

Pronostico “ribaltato” invece nell’Under 14 maschile con Curzio Manucci (Tc Genova 1893) che ha piegato la testa di serie numero 1, Nicolò Consonni (Tennis Club Lecco) per 6-4 6-4.

Al termine le premiazioni e la foto di rito sulla tribuna del Tennis Como. “Siamo sempre contenti di ospitare sui nostri campi giovani tanto promettenti – ha commentato al termine il presidente del Tennis Como, Chiara Sioli – Questa manifestazione ci piace e presenteremo la nostra candidatura in Federazione anche per il prossimo anno. Spero che i vostri ragazzi si siano divertiti – ha poi concluso rivolgendosi al pubblico – e spero che anche voi, genitori e allenatori, abbiate apprezzato il nostro circolo e la bellezza del lago”.

“Per il secondo anno la Fit ha scelto questo circolo per lo Junior Next Gen Italia – ha commentato il delegato della Federazione, Walter Schmidinger – Abbiamo fiducia nel Tennis Como perché da anni organizza eventi ad alto livello. Sapevamo che sarebbe andato tutto bene. Questa era la quarta tappa, auguro a tutti voi ragazzi di arrivare alle finali dell’altro Next Gen, quello di Milano”.

Lo Junior Next Gen Italia è stato il primo evento della primavera-estate di Villa Olmo. Dall’1 al 7 luglio lo scenario cambierà completamente, con l’inizio dell’Itf Senior “Hilton Lake Como Championship”. A fine agosto poi (dal 26 agosto al 1 settembre), sarà la volta dell’evento più atteso, il Challenger Atp “Città di Como” giunto alla 14esima edizione.

LE FINALI

Under 10 femminile: Sara b Gatti 6-1 6-0; under 10 maschile: Garbero b. Di Rubba 6-4 6-3; under 12 femminile: Lopez b. Dibenedetto 6-1 6-4; under 12 maschile: Mondini b. Zucchini 6-3 7-5; under 14 femminile: Maffeis b. Attias 7-5 6-3; under 14 maschile: Manucci b. Consonni 6-4 6-4; under 16 femminile: Barberini b. Baccino per nd; under 16 maschile: Giammario b. Gai 6-0 4-6 10-6.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *