Challenger Ismaning 2019, il montepremi e il prize money

di - 13 Ottobre 2019
Filippo Baldi - Foto Dell'Olivo

69.280 euro il montepremi del Challenger Ismaning 2019, torneo in programma dal 14 al 20 ottobre sui cemento indoor in Germania.
Nell’entry list del torneo che lo scorso anno è stato vinto da Filippo Baldi, sono presenti gli azzurri: Stefano Napolitano, Andrea Arnaboldi, Luca Vanni, Andrea Pellegrino e, come alternate, Riccardo Bonadio. Il detentore del titolo ha ricevuto una wild card dagli organizzatori del torneo.

Al vincitore, oltre a 90 punti per il ranking Atp, andrà un assegno da 9.200 euro. Ecco nel dettaglio la suddivisione di premi e punti turno dopo turno.

PRIMO TURNO: 330 euro (0 punti)
SECONDO TURNO: 660 euro (5 punti)
TERZO TURNO: 1.100 euro (8 punti)
QUARTI DI FINALE: 1.850 (17 punti)

SEMIFINALE: 3.200 euro (33 punti)

FINALE: 5.400 euro (55 punti)
VINCITORE: 9.200 euro (90 punti)

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *