Challenger Tampere 2019, Gaio eliminato da Clezar. Fuori anche Viola

di - 24 Luglio 2019
Federico Gaio - foto Francesco Peluso

In un periodo particolarmente florido dal punto di vista dei risultati, si ferma al secondo turno la corsa di Federico Gaio nel Challenger Tampere 2019: il tennista di Faenza, recente semifinalista a San Benedetto del Tronto, è stato sorpreso all’esordio nel torneo finlandese da Guilherme Clezar, giocatore apparso in netta ripresa dopo un periodo avaro di successi. Il 26enne brasiliano è stato abile, improntando la partita sui suoi binari preferiti, a imporsi con lo score di 6-3 7-5 e a centrare così l’ottava vittoria nelle ultime dieci partite disputate.

Non va meglio a Matteo Viola, all’esordio dopo il bye in virtù della tredicesima testa di serie. Il giocatore azzurro cede in rimonta a Patrik Niklas-Salminen: la wild card finlandese miete un’altra vittima italiana dopo la vittoria su Bega al primo turno e centrando gli ottavi di finale con il punteggio di 1-6 6-4 6-1. 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *