Matteo Trevisan: “E’ importante giocare tante partite”

di - 27 Maggio 2009

Matteo Trevisan è tornato a giocare ed è tornato a vincere qualche match, cosa che negli ultimi mesi era quasi totalmente mancata. Il giovane toscano, classe 1989 e intorno alla posizione 800 del ranking Atp, ha dichiarato a Spazio Tennis: “E’ sicuramente importante l’aver ripreso a giocare con una discreta continuità (2 quarti di finale e 1 secondo turno), anche se mi manca ancora il giusto ritmo partita. Contro Cerovic ad esempio avrei dovuto chiudere molto più facilmente e invece mi sono complicato la vita. Il prossimo torneo che giocherò in tabellone, sarà quello di Bergamo della settimana prossima.” Matteo ha terminato la propria collaborazione con il coach argentino Eduardo Infantino. In merito a questa situazione, Trevisan ci ha spiegato che “stiamo valutando alcune ipotesi, ma non c’è ancora nulla di sicuro. Vedremo..

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *