Numeri, soltanto numeri (versione in rosa)

di - 27 Aprile 2009

Caroline Wozniacki
(Caroline Wozniacki – Foto Nizegorodcew)

di Luca Brancher

Come promesso, riproporrò le medesime classifiche, curate per il settore maschile, anche in ambito femminile. Non perdendoci in ulteriori preamboli, già ampiamente espletati nel precedente articolo, vado ad elencarvi le regine di questo 2009. Quantomeno per il momento.

PARTITE VINTE

Più partite vinte nei Main Draw Wta: la danese di origine polacca Caroline Wozniacki guida con 27 successi, staccando di una sola lunghezza la russa Elena Dementieva e di tre la bielorussa Victoria Azarenka, vincitrice a sorpresa del torneo di Miami

Più vittorie nelle quali Wta: Arantxa Rus, 19enne olandese, ha già collezionato 12 vittorie nelle qualificazioni Wta. Buone le performances anche di chi la segue in classifica, vale a dire Sesil Karatantcheva e Karolina Sprem, ferme a quota 10

Più partite vinte nei Main Draw ITF. La britannica Katie O’Brien non si potrà di certo lamentare del suo inizio di stagione, visto che in 26 partite giocate a livello ITF, ha portato a casa ben 22 successi, che al momento le sono valse le 2 vittorie, 1 finale e 2 semifinali.

Più partite vinte nelle quali ITF. Svetta la canadese Heidi El Tabakh, che si fa largo con ben 16 vittorie sulle 18 partite disputate nelle qualificazioni ITF.

Più partite vinte nei Main Draw 10.000$: I due successi in terra turca valgono alla greca Irini Georgatou il primo posto con 17 vittorie, superando la polacca Anna Korzeniak e la tedesca Sarah Gronert, entrambe a quota 15.

Più parti vinte nelle quali 10.000$: L’olandese Nicolette Van Uitert è per ora incappata in una sola sconfitta nelle 15 partite che l’hanno vista al via nelle qualificazioni dei 10.000$. Appaiata a lei, col record di 14 vittorie e 2 sconfitte, si trova la ceca Lucie Krigesmannova.

PUNTI CONQUISTATI

Più Punti conquistati negli ITF. Le 2 vittorie e i numerosi piazzamenti consentono alla già citata Katie O’Brien, in testa con 256 punti, di staccare due giocatrici sulla via del ritorno, come la Sprem (220) e Andrea Petkovic (198).

Più punti conquistati nei 10.000$: In questo ranking si ripropone il terzetto Georgatou (36), Gronert (35) e Korzeniak (33).

Più Punti Wta. Dietro alla ex numero 1 Serena Williams (3451), due tenniste russe lottano per la seconda posizione: si tratta di Vera Zvonareva (2520), che sopravanza di 5 punti Elena Dementieva.

TERRA ROSSA

Se nei tornei Wta generali la vetta spetta alla danese Caroline Wozniacki, nei particolari sottogruppi abbiano alcuni volti nuovi a guidare i ranking

Tornei International: La spagnola Carla Suarez-Navarro (390 punti) stacca di pochi punti la connazionale Maria Josè Martinez-Sanchez e l’italiana Roberta Vinci (380)

Tornei ITF: Il recente successo di Osprey rivela una volta di più le ambizioni di Sharon Fichman, prima con 157 punti, in un podio completato da due vecchie volpi del circuito femminile, come Yuliana Fedak (109) e Rossana De Los Rios (100)

Tornei 10.000$: l’Italia e la terra rossa sono gli elementi comuni presenti nei tornei in cui Anna Korzeniak porta a casa il maggior numero di punti (29). Due tornei vinti invece sono la dote conquistata nel 2009 da Karolina Kosinska e Bianca Botto, seconde in classifica a quota 24.

INDOOR

Tornei Wta. Quantomeno a livello indoor Amelie Mauresmo riesce a trovare lo spazio per dominare il tennis femminile come un tempo (470): alle sue spalle le sempre presenti Elena Dementieva (320) e Viktoria Azarenka (280)

Tornei ITF. Katie O’Brien, Karolina Sprem e Andrea Petkovic: a livello indoor il trio dominatore è uguale a quello che compare nella classifica generale.

Tornei 10.000$. E’ la Francia a monopolizzare il ranking indoor: Violette Huck guida infatti con 28 punti, davanti a Stephanie Vongsouthi (24) e alla lussemburghese Claudine Schaul (23).

CEMENTO OUTDOOR

Tornei Wta: Come in campo maschile, la corona spetta alla vincitrice dello Slam australe, ovvero Serena Williams (3250)

Tornei International: La transalpina Marion Bartoli (480), grazie alla vittoria di Monterrey e alla finale di Sydney, approda in testa, staccando Iveta Benesova (331) e Margarita Rybarikova (291).

Tornei ITF: uno dei ritorni più clamorosi mai avvenuti in campo femminile, quello della 38enne, nonché ex numero 4 della classifica Wta, Kimiko Date-Krumm (166), si prendere meritatamente la vetta di questo ranking. Se al terzo posto è presente la stellina un po’ offuscata di Yanina Wickmayer (100), il secondo è invece riservato ad una tennista abituata a rapide salite e discese in classifica, l’ucraina Julia Vakulenko (137).

Tornei 10.000: L’erede della Daniilidou, Irini Georgatou, si è resa protagonista di due ottimi tornei in Turchia, tanto da risalire perfino questa classifica, assestandosi in prima posizione con 30 punti. Seguono la rappresentante di Hong Kong, Ling Zhang (25), e la corena So-Jun Kim (19).

CURIOSITA’ VARIE

Maggiori Successi: Viktoria Azarenka (3)

Maggior Numero di Finali: otto atlete a quota 2 (Albanese, Korzeniak, Petkovic, Fedossova, Manasieva, Safina, Wozniacki e Feuerstein)

Maggior Numero di Semifinali: Grymalska e S. Williams (3)

Maggior numero di qualificazioni: Heidi El Tabakh, Nicolette Van Uitert e Alexandra Dulgheru (5)

Maggiori Successi per nazione: Germania e Russia (9)

Maggiori Successi per nazione a livello WTA: Russia (4), davanti a Bielorussia e U.S.A. (3)

Maggiori Successi per nazione a livello ITF: Germania e Russia (8)

Roberta Vinci
(Roberta Vinci – Foto Nizegorodcew)

© riproduzione riservata

2 commenti

  1. Pingback: Numeri, soltanto numeri (versione in rosa) | BNotizie Network

  2. Pingback: Numeri, soltanto numeri (versione in rosa) | Blogs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *