Una Settimana Quasi Perfetta

di - 11 Aprile 2012


(Giulia Sussarello e Alice Savoretti, entrambe semifinaliste ad Heraklion)

di Alice Savoretti

Parto dalla fine…
La semifinale è programmata per le 11, orario decente visto che alla mattina presto faccio sempre fatica ad attivarmi, sono carica per fare una gran partita, mi scaldo alle 10 con Giulia (Sussarello), anche lei in semi come me ed ho buone sensazioni per la partita. Gioco contro la croata Njiric, classifica intorno alle 500; parlo con il mio allenatore e concordiamo insieme la tattica, dovrò cercare di giocare cambiando spesso i ritmi perché la mia avversaria impatta benissimo la palla ad altezza anca (così mi dice il mio maestro). Inizia la partita e in un lampo mi trovo 31 sotto con l’avversaria che mi tirava solo “tavolini”, non riesco a trovarmi con questo gioco così veloce, non ho tempo di fare il mio di gioco, anche se riesco ad arrivare alla parità 3-3 è un fuoco di paglia perché lei gioca meglio e chiude 64 il primo set. Il secondo inizia allo stesso modo 3-1 e penso: “O cambio gioco oppure perdo 64 61”; comincio a frullare con il Mio diritto e la mia avversaria sbaglia qualche palla… 3-2 3-3 4-3 per me, adesso comincio a crederci di più, il mio gioco è più fluido e finalmente ho capito la tattica che devo usare (meglio tardi che mai).

Vado 5-3 e servizio, qui purtroppo incappo in un turno di servizio disastroso, un doppio fallo e tre errori gratuiti. Arriviamo al tie break, vado 4-2 sopra dopo uno scambio incredibile chiuso con un diritto vincente incrociato! Cambio campo e non ho ancora recuperato, penso: “adesso devo essere coraggiosa…” al pensiero però non corrisponde la mia azione, sbaglio una risposta di diritto semplice, sono sempre 4-3 sopra ma comincio a sentire la stanchezza della settimana. Finisce 7-4 per la Njiric.

Questo è il resoconto dell’ultima parte del torneo, giocato qui in Grecia ad Heraklion, partita di giovedì perché pensavo di giocar le quali (ero tre fuori dal main draw) sono arrivata fino alla semifinale… La settimana quasi perfetta!!!!

Per la cronaca il primo turno ho giocato con una “vichinga” Evelina Virtanen, partita durissima finita 67 64 62, nel secondo turno ho battuto la spagnola Nuria Parrizas-Diaz rk 569 anche qui dopo una lotta di tre ore 46 64 64 ed infine ho vinto nei quarti con la polacca Baranska 62 60, il resto ve l’ho raccontato…
Ciao alla prossima

Ps: ah dimenticavo, il posto merita, è bellissimo!

© riproduzione riservata

5 commenti

  1. Emiliano

    Brava Alice…..a differenza delle interviste do ve fai difficoltà ad articolare le vocali con le consonanti ( cfr intervista a Jesi) nei resoconti scritti riesci a produrre un’attenta analisi delle situazioni e delle tue emozioni……..CHAPEAU

    P.S. brava Aly ottimo Torneo

  2. bogar67

    Complimenti Alice, complimenti anche alla Sussarello che ho visto giocare a Cagliari un paio di anni fa.

    ps che mare, che sole, chissà se l’acqua era fredda come qui in Sardegna 🙂 🙂

  3. roger

    Alice vince il 3° torneo di Heraklion, la settimana “perfetta” è servita. Complimenti a te e alla tua tenacia. Bravissimaaaaaa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *