Torneo U14 Tennis Europe Pavia: Ancora Rossi e Cocciaretto!

di - 7 Maggio 2015

pavia 3

di Luca Fiorino (@LucaFiorino24)

Emozioni a non finire in questa quarta giornata del 13° torneo giovanile di tennis under 14 – 11° “Memorial G. Cassani” – tappa del circuito ITF Tennis Europe in corso sui campi in terra rossa del circolo Tennis Club Pavia. Oggi l’order of play prevedeva 10 incontri: otto partite di quarti di finale dei singolari maschili e femminili e le due finali di doppio. Il sole che negli ultimi giorni ha accompagnato la manifestazione, ha continuato a splendere rendendo il clima ideale per una splendida giornata di tennis. Il programma è partito alle ore 9:30 con i primi due incontri di singolare.

Sul campo uno Elisabetta Cocciaretto ha battuto piuttosto agevolmente Giulia Tedesco con un secco 6-0 6-1. Continua l’ottimo momento della testa di serie numero 3 del torneo che domani in semifinale affronterà Helene Pellicano. La maltese ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio su Cristina Elena Tiglea. Il risultato infatti è 3-6 6-0 6-4 per la testa di serie numero uno. Sul centrale hanno aperto le danze Justin Schlageter e Fabrizio Andaloro. Match di ottimo livello che malauguratamente per i nostri colori ha visto il tedesco vincere in rimonta sull’italiano con il punteggio di 3-6 6-1 6-3. Non da meno sul piano della qualità e dello spettacolo l’incontro tra Giulio Zeppieri e Lorenzo Musetti. Il fresco vincitore del Lemon Bowl under 14 ha vinto in due parziali estromettendo la testa di serie numero 5 al termine di una partita combattuta finita 6-4 7-5.

Non si ferma la corsa della bravissima Federica Rossi che infligge un buon 6-2 6-2 a Melania Delai. Più equilibrato il match di quanto in realtà lasci pensare lo score con la giocatrice lombarda che ha giocato meglio i punti importanti del match. La testa di serie numero 2 si giocherà un posto in finale contro la francese Coralie Garrigues, vincitrice oggi per 6-2 6-4 nell’incontro tutto straniero contro la spagnola Dami Edibson Messiah. Altro incontro davvero godibile è stato quello che ha visto protagonisti Michele Vianello e Adrien Straub. Il ravennate ha chiuso il match 6-3 4-6 6-2 dopo aver sofferto e non poco la spinta ed il gioco del giovane francese. In semifinale derby tutto italiano contro Giulio Zeppieri, un match che si preannuncia altamente spettacolare. Nell’ultima partita in programma sul campo 1 il francese Clement Chidekh vince senza concedere neanche un game al suo avversario, Jorge Plans. Prestazione di assoluto livello da parte del transalpino ma, ad onor del vero, lo spagnolo non si è praticamente mai visto in campo.

Ottime notizie per quanto concerne i verdetti delle finali di doppio maschili e femminili. Trionfi a tinte azzurre che ci inorgogliscono e non poco vista l’alta qualità mostrata dai giovani in tabellone. Superlative Elisabetta Cocciaretto e Federica Rossi in un incontro in cui le proprie avversarie, Emilia Bezzo e Cristina Elena Tiglea, non sono mai riuscite del tutto ad opporre una vera e propria resistenza. Il punteggio parla chiaro: 6-2 6-2 a favore delle teste di serie numero uno. Successo sofferto ma quanto mai meritato quello che ha visto Michele Vianello e Giulio Zeppieri vincere sulla coppia transalpina formata da Clement Chidekh e Joris Moret. Una battaglia agonistica e di nervi, terminata sul filo di lana per 6-2 5-7 10-8.

Il programma di domani prevede l’inizio dei primi due incontri di singolare femminile alle ore 9:30 mentre i restanti maschili alle ore 11:00. Il giorno della verità sta arrivando, seguiteci per rimanere sempre aggiornati e conoscere meglio i protagonisti del torneo.

 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *