Astrid Besser: “Stagione negativa..poco da salvare..”

di - 17 Novembre 2007

Astrid Besser

di Luca Brancher

E’ prossima a concludersi, scandita dagli impegni di Serie A, la stagione 2007 di Astrid Besser. La giovane quarratina non ha portato a termine un’annata soddisfacente, quantomeno per quelle che potevano essere le previsioni, e le ovvie aspettative, che essa stessa si era preposta. “Brutta annata, poche le cose positive da salvare, la migliore partita è stata quella contro la Ivanova (all’epoca top-200) nelle qualificazioni di Biella, dove ho concesso solo 5 giochi, e proprio in quei mesi ho saputo esprimere il mio miglior tennis. Ma da Palermo in poi il buio totale.” Stagione ITF terminata anzitempo (a Settembre l’ultimo incontro giocato) anche per permetterle di partecipare con costanza alla Serie A, dove sta difendendo, disputando ogni domenica il singolo ed il doppio, i colori del TC Prato. Nonostante quest’impegno, che vedrà domani l’ultimo atto di regoular season, il 2007 può definirsi archiviato. “Da lunedì, sempre sotto la guida di mio padre, comincerò la preparazione atletica qui a Quarrata, dove mi alleno solitamente; naturalmente, a differenza dello scorso anno – dove il primo torneo che disputai fu a febbraio – quest’anno dovrei anticipare la mia partenza, e proprio in quest’ottica a breve dovrò stendere una prima programmazione.

© riproduzione riservata

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *