Bressanone U12: esordio convincente di Lualdi e Moller

di - 6 Luglio 2015

BRESSANONE 3

di Giorgio Giosuè Perri

Il caldo torrido non ha impedito il regolare svolgimento della “Brixen Tennis Cup” che ha visto oggi in campo i match di primo turno, tra il divertimento e la spensieratezza generale. Domenica, dopo la conclusione delle qualificazioni, la giornata si era conclusa con una grigliata in compagnia di bambini e genitori. Ma da adesso si comincia a fare sul serio.

In campo ragazze e ragazzi, con tanti incontri disputati sia in singolare che in doppio. Non sono mancate le sorprese, ma allo stesso tempo i risultati più netti. Splendida vittoria di Giulia Lualdi, qualificata, che ha superato la russa terribile Maria Nikitina col punteggio di 6-2 6-4 e affronterà ora Giulia Martinelli, che con un facile 6-0 6-2 si è sbarazzata della tedesca Nina Penzkofer. Nella parte alta di tabellone si è allineato un altro secondo turno, che vedrà la Wild Card Lisa Pigato e la qualificata Sara Enenda in campo dopodomani. Per la Pigato un netto 6-0 6-0, non l’unico di giornata. Con lo stesso score hanno trionfato Flavie Brugnone e Silvia Mari Costache, che hanno rispettivamente piegato Emma Rizzetto e Asia Bravacchini. Chiude il quadro degli incontri di singolare femminile Emma Valletta, capace di lasciare appena due game a Sofia Motti.

Non da meno gli incontri del tabellone maschile, anche se tutte le partite si sono nuovamente concluse in due set. Esordio spettacolare della Wild Card danese Elmer Moller, fresco vincitore del Tennis Europe di Novotech (in Repubblica Ceca), che con un perentorio 6-0 6-0 ha strapazzato Francesco Testori Tesfagabri Yosof. Costretto al ritiro Tommaso Marcomin, uscito dal campo sul punteggio di 6-3 3-3 in favore dell’avversario, il messicano Borbolla. Continua la marcia del qualificato Alessio Tramontini vittorioso per 6-3 6-4 contro Jannik Maute. Non solo italia, però, il circuito Tennis Europe è anche ricco di piccoli talentini provenienti da tutto il mondo, lo hanno dimostrato Dous Karpenschif (FRA), Guanglin Wen (CHI) e K. Niethammer (GER), vittoriosi nel loro match di primo turno.

Si sono giocati anche dieci doppi, con l’esordio positivo dei fratelli Wen in campo maschile e della coppia Bravaccini Pescucci in campo femminile. Tra le ragazze avanti anche Benvegnu/Dolce e Bassi/Tripaldelli, ok anche la prima prova per Bilardo/Nardi, unici azzurri capaci di vincere oggi nel tabellone di doppio maschile.

Appena iniziato, il torneo è già pronto ad entrare nel vivo. La splendida giornata che ha inaugurato gli incontri del tabellone principale, ha messo in mostra il grande impianto e la suggesstiva cornice del Tennis Brixen Bressanone. Il circolo, oltre ad essere situato in una zona splendida, offre servizi di massima qualià ad atleti e genitori, componenti fondamentali per una competizione così formativa. La felicità dei bambini ha rapidamente invaso i cuori degli spettatori, che hanno risposto in maniera più che positiva a quest’evento. Dopo una serata di tranquillità, tutto pronto per il secondo giorno, dove verranno allineati tutti i match di secondo turno, in campo maschile e femminile, in singolare e in doppio.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *