Challenger Como 2019, Giannessi domina Ofner e approda ai quarti

di - 29 Agosto 2019
Alessandro Giannessi - Foto Ray Giubilo

Un solidissimo Alessandro Giannessi batte col punteggio di 6-4 6-2 Sebastian Ofner, decima testa di serie del torneo, ed approda ai quarti di finale del Challenger di Como. Una prestazione in controllo per il ventinovenne ligure, che ora ai quarti se la vedra col vincente del match fra il britannico Jan Choinski, vincitore per 7-6(2) 6-2 sulla testa di serie numero 2 del torneo Salvatore Caruso al secondo turno, e il kazako Dmitry Popko.

Un inizio di match sul velluto per il classe ’90 ligure, che agevolmente si porta sul 5-2, breakkando l’asutriaco a 0 nel quinto game e a 15 nel settimo. Ofner prova a rientrare nel parziale, recuperando uno dei due break nell’ottavo game e tenendo il servizio ai vantaggi nel nono ma Giannessi resta lucido: tiene, difatti, a 15 la battuta nel decimo game e vince così il parziale per 6 giochi a 4.

L’azzurro parte in modo egregio anche nel secondo parziale: esattamente come nel primo set, infatti, si porta subito avanti di due break, il primo conquistato a 30 nel primo gioco del parziale e il secondo ai vantaggi nel quinto game. A differenza del primo parziale, però, lo score è ancor più netto: Ofner, infatti, trovatosi nuovamente sotto 5-2 non riesce a recuperare quantomeno uno dei due break e con il servizio tenuto a 15 nell’ottavo game il tennista ligure chiude il match.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *