Comunque sia.. speriamo nella buona sorte

di - 21 Giugno 2007

 

Wimbledon, terzo turno di qualificazioni = il disastro!

Nessuno dei nostri rappresentanti ha superato l’ostacolo delle qualificazioni del torneo di Wimbledon. E pensare che addirittura in 4 erano arrivati all’atto conclusivo. Ieri Luzzi e Crugnola, oggi Galvani e Bracciali, hanno invece salutato il torneo londinese.

Le più grandi recriminazioni sono per Stefano Galvani, che, sotto due set a zero (61 61), ha rimontato fino a servire per il match sul 5-4 al quinto set. Qui si è trovato avanti 30-0, ma ha ceduto sciaguratamente i successivi 8 punti..

Qualche speranza c’è ancora per via dei LL (Lucky Loosers). Federico Luzzi e Daniele Bracciali infatti fanno parte dei 4 giocatori eliminati al turno di qualificazione con la migliore classifica Atp. Dopo ogni ritiro che ci sarà dal tabellone principale verrà sorteggiato un LL tra Luzzi, Bracciali, Kim e Dancevic. E quindi dobbiamo sperare nella buona sorte ancora una volta.. il pezzo di oggi però inizia con un semi-polemico “comunque sia”, perchè davvero le partite dei nostri erano difficili ma alla portata e almeno uno su quattro doveva passare le qualificazioni..

Abbiamo sentito Luzzi da Londra per sapere la situazione dei ritiri dal tabllone principale: “Dovrebbero cancellarsi solo Hass e Ancic, qui non sappiamo di altri.. speriamo bene..” 

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *