Dal Pronto Soccorso alla vittoria.. le avventure canadesi di Fabio Colangelo

di - 13 Marzo 2008

Fabio Colangelo

Fabio Colangelo ha superato il primo turno del secondo future canadese da 10.000$, che si sta svolgendo in quel di Montreal. Fabio ha sconfitto il francese De Bonnevie col punteggio 26 63 76(5), ma la cronaca del match la rimandiamo alla fine del pezzo, per concentrarci immediatamente su ciò che è accaduto qualche ora prima..

Fabio, da giorni con la febbre altra, si è presentato al pronto soccorso di Montreal; arrivato alle 23 ha lasciato l’ospedale alle 3 del mattino senza essere visitato e lasciando ai simpatici canadesi ben 500 euro.. Oggi, con 38,5° di febbre, Fabio ha poi superato il primo turno dopo una dura battaglia. Queste le dichiarazioni di Colangelo dopo il pronto soccorso e il successivo incontro: “Stamattina sono dovuto tornare in ospedale per riprendere almeno i soldi, visto che sono stato lì delle ore e non si è fatto vedere nessuno! Assurdo.. La partita, giocata con la febbra alta, è finita bene per fortuna: il francese, mancino, ha servito come un treno e l’unico break l’ho fatto grazie a 3 suoi doppi falli e ad un errore di diritto; per il resto ha giocato molto bene. Io ho annullato tante palle break al terzo set; ho servito bene e acceleravo appena potevo, non facendo più di 3 scambi; il diritto è andato sufficientemente bene, ma devo migliorare ancora molto. Nel tie-break ero avanti 4-1 e servizio e mi sono fatto recuperare.. è comunque finita con una vittoria. Domani gioco contro Mergea, che gioca benissimo. Io ho ancora 38° di febbre.. Sarà durissima.

E pensare che ci lamentiamo della sanità italiana…. una delle poche cose che minimamente funzionano…

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *