Evelyn Mayr: “Obiettivo Australian Open 2010”

di - 11 Marzo 2009

Evelyn Mayr
(Evelyn Mayr – Foto Nizegorodcew)

Evelyn Mayr, presente al torneo Itf Roma Real, ci ha raccontato le proprie sensazioni riguardanti il suo inizio di stagione, il torneo capitolino e gli obiettivi della stagione: “La preparazione è andata abbastanza bene, anche se durante l’inverno ho subito un infortunio al ginocchio. Per due settimane  ho svolto solo esercizi fisici da ferma, senza mai scendere in campo. Il lavoro tecnico è stato improntato sul servizio in maniera particolare; in più abbiamo effettuato degli accorgimenti tattici al mio gioco. Credo di aver migliorato molto anche il diritto, che in allenamento viaggia molto di più rispetto al passato; ma sappiamo tutti che la partita è un’altra storia. Nel momento in cui ho iniziato i primi tornei dell’anno, passato il fastidio al ginocchio, ho cominciato ad avere problemi di tendinite alla mano; in questo momento mi sento al 90%, mentre ad esempio in Portogallo la mia forma era al 30%. La Grymalska gioca bene e non sbaglia tanto; spero di giocare bene e vedremo come andrà; non dico nulla di più, anche perché è il primo match dell’anno sulla terra e all’aperto. Dopo questo torneo giocherò Pomezia, poi farò una settimana di pausa, quindi prenderò parte al 50.000$ di Latina; vorrei giocare il più possibile 25.000$ e 50.000$ durante questa stagione, per fare esperienza a livello maggiore ed affrontare giocatrici diverse dal solito. Il mio obiettivo è entrare tra le prime 250 Wta, per poter disputare le qualificazioni agli Australian Open nel 2010.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *