Flavio Cipolla: “Contro Sugita ho giocato un buon match”

di - 4 Gennaio 2009


(Flavio Cipolla – Foto Nizegorodcew)

Flavio Cipolla si è qualificato per il turno di qualificazione del tornei Atp di Chennai. Flavio, arrivato in India all’ultimo momento, a causa di alcuni problemi relativi al visto, ha superato al primo turno di quali il giocatore di casa Navdeep Singh con il punteggio di 64 63 “giocando però piuttosto male” – ci ha confidato Cipolla – “qui le condizioni climatiche non sono ottimali, poichè fa davvero un gran caldo. Io sono arrivato proprio a ridosso del torneo e mi sto ancora abituando. L’indiano, tra l’altro, non era certo irresistibile.” Le cose sono andate migliorando il giorno successivo, quando Flavio ha superato col medesimo punteggio il giapponese Yuichi Sugita, classe 1988 e 340 Atp, capace nel 2008 di vincere 5 futures, di cui 4 consecutivi. Flavio ci ha detto a riguardo che “il giapponese è sicuramente un buon giocatore e l’incontro è stato piuttosto duro. Io però sono salito di livello rispetto al primo match e sono riuscito a portare a casa l’incontro“. Il turno decisivo per approdare nel tabellone principale di Chennai, vedrà opposti Flavio Cipolla e il tedesco Alexander Satschko, numero 274 Atp. “Non conosco bene il mio prossimo avversario, ma credo sia un giocatore molto solido. Speriamo di giocare bene e di raggiungere la qualificazione.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *