Ghedin conquista Antalya: “Gran torneo”

di - 13 Febbraio 2012


(Riccardo Ghedin – Foto Nizegorodcew)

di Alessandro Nizegorodcew

Buona partenza in questo 2012 per Riccardo Ghedin. Dopo una sfortunata stagione ricca di infortuni, il ventiseienne romano sembra aver ingranato la marcia giusta. Secondo torneo dell’anno e subito una vittoria nel 10.000$ sul cemento di Antalya. In finale “Ghedo” ha superato il bravo belga Nils Desein col punteggio di 16 64 76(5). Un po’ di paura sul 5-2 al terzo per l’italiano, che si è visto scavalcare sino al 5-6 e servizio Desein, salvo riprendersi e conquistare il trofeo. Ghedin è attualmente intorno al numero 333 Atp (ma è stato già 220) e, senza problemi fisici, potrà sicuramente puntare ai top-200.

Ho giocato un gran torneo” – racconta Ghedo – “Solo sul 5-2 al terzo set contro Desein è salita molto la tensione e mi sono disunito. Ma fine a quel momento in finale stavo disputando una gran bella partita. In tutti gli altri match del torneo ho giocato alla grande! Sono davvero felice, perché partire con una vittoria già al seconda manifestazione dell’anno è una bella iniezione di fiducia. Ad Antalya l’ambiente è buono sotto tutti i punti di vista, compresi albergo, cibo e campi. Purtroppo l’organizzazione è pessima e il supervisor incompetente. Vi dico solo che il fisioterapista è il maestro che fa le lezioni qui in estate. Da piangere…

© riproduzione riservata

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *