ITF: Claudia Giovine sbanca Tinajo

di - 27 Gennaio 2014

di Giacomo Bertolini

CLAUDIA GIOVINE SBANCA TINAJO (E SALVA LE AZZURRE)

Tinajo (10.000$ Spagna): Uno-due azzurro nel 10k di Tinajo che, dopo il successo della Grymalska settimana scorsa, ha di nuovo visto un’azzurra imporsi sul cemento del torneo spagnolo. Vola infatti verso il quarto centro della carriera la brindisina Claudia Giovine, outsider del torneo classe 1990 ma capace di sbaragliare la concorrenza a suon di vittorie contro pronostico. Per la pugliese, pronta al rientro nelle top 600, colpaccio in finale contro l’esperta Laura Pous-Tio(2), superata 63 06 62. Da segnalare che il successo della Giovine salva l’Italia da una clamorosa debacle, visto il cospicuo gruppo di azzurre in gara questa settimana eliminate subito al primo round. Titolo di doppio a Chiesa/Lizarazo.

Andrezieux-Boutheon (25.000$ Francia): Inizio di 2014 positivo anche per la tennista svizzera Timea Bacsinszki che, alle prese con un difficile rientro in top 100, prova a ripartire dal circuito cadetto, aggiudicandosi la decima prova Itf della carriera a Andrezieux, cemento. Percorso netto e senza ostacoli per la 24enne di Losanna, brava a demolire in finale anche la belga Ysaline Bonaventure, ko 61 61. Azzurre assenti in Francia.

Dajtona Beach (25.000$ U.S.A.): Prosegue il feeling della georgiana Anna Tatishvili con il mondo Itf che, anche questa settimana, l’ha vista grande protagonista in quel di Dajtona Beach, Florida. Tutto facile per la numero 1 del seeding che senza grossi intoppi fa suo il decimo sigillo in carriera, tornando così a ringhiare sulle prime 100 del ranking Wta. Per la 23enne di Tblisi vittoria in finale per 61 63 sulla baby promessa locale Kiick. Italiane non presenti sulla terra di Dajtona Beach.

Sharm El Sheikh (10.000$ Egitto): Niente bis sul cemento di Sharm per la turca Soylu e allora spazio al tennis asiatico con il trionfo della tennista di Hong Kong Linq Zhang, 24enne numero 395 Wta accreditata della settima testa di serie. Inizio in scioltezza, qualche pericolo scampato e poi gran finale in scioltezza per la Zhang, brava a fermare in due set in finale la russa Leykina, ko 61 75. 11esimo sorriso per l’asiatica, tra le azzurre passa un turno solo Gaia Sanesi.

Altri tornei della settimana: Ripartono le promesse belghe, Mestach la migliore

Sunderland (25.000$ Gran Bretagna): Chiusura oltremanica per l’ultima serie di tornei di gennaio con il torneo 25k su cemento di Sunderland, finito nelle mani della promessa made in Belgio classe ’94 An-Sophie Mestach, da tempo alle prese con una lenta ma continua evoluzione nel circuito cadetto. Torneo impeccabile e terzo trofeo meritato per la numero 2 del seeding, convincente sino alla finale contro la svizzera Victoria Golubic, strapazzata 61 64. Italiane assenti a Sunderland.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: AN-SOPHIE MESTACH
MIGLIOR AZZURRA: CLAUDIA GIOVINE

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *