Itf Ortisei (100.000$+H): Titolo alla Zahlavova-Strycova, “E’ stata una grande settimana”

di - 31 Ottobre 2009

Strycova

COMUNICATO STAMPA
UFFICIO STAMPA ITF ORTISEI

Brarbora Zahlavova-Strycova rompe il ghiaccio: prima vincitrice Top 100 a Ortisei – Zakopalova battuta in finale
All’undicesima edizione gli Internazionali Tennis Val Gardena/Südtirol hanno visto finalmente una vincitrice comprese tra le prime cento del mondo nella classifica mondiale. Barbora Zahlavova-Strycova, attualmente numero 85 del ranking mondiale, ha vinto il 100.000 dollari di Ortisei battendo nella finale tutta ceca Klara Zakopalova per 7:6 (1), 6:3. La Zahlavova-Strycova è anche la seconda testa di serie nella storia del torneo ad aggiudicarsi il trofeo per la vittoria finale dopo Maja Matevzic nel 2001. La 23-enne ceca era la numero otto del tabellone, che ha visto in gara ben undici top 100.
La Zahlavova-Strycova è partita meglio, portandosi in vantaggio subito per 3:0. La Zakopalova risponde per il 3:3, poi nuovamente break della Zahlavova-Strycova, e pareggia i conti (3:3). Sul 5:3 serve per il set, ha a disposizione anche un setpoint, ma perde nuovamente il servizio. Decide il tiebreak: la Zahlavova-Strycova lo gioca in maniera strepitosa e dal 1:1 mette a segno sei punti consecutivi e con il secondo ace del tiebreak chiude la prima razione in 53 minuti.
Nel secondo set la Zahlavova-Strycova piazza il break del 2:1, perché la Zakopalova non riesce a servire come vorrebbe. La numero 107 del mondo non vuole perdere e riesce a pareggiare i conti come nel primo set. Sul 3:3 perde nuovamente il servizio, quest’oggi veramente il suo punto debole. E la Zalavova-Strycova non si lascia sfuggire l’occasione. Avanti 5:3, toglie il servizio alla suo connazionale per la quinta volta e vince partita e torneo in un’ora e 37 minuti.
La Zahlavova-Strycova nei confronti diretti pareggia in conti e si porta sul 2:2, dopo la vittoria di appena tre settimana fa nelle quali del torneo WTA di Linz. Le prime due sfide le aveva vinto la Zakopalova nel 2007.
“Ho giocato una grande settimana e oggi in finale ho servito molto bene”, dichiara Zahlaova-Strycova a fine partita. “Non è mai facile giocare contro un’amica o una connazionale. Un po’ delusa la Zakopalaova: “Purtroppo in finale il mio servizio non ha funzionato, però la settimana è stata grande”.
Tra il pubblico a Ortisei oggi c’era anche Mara Santangelo. La 28- enne, che ha vinto il torneo per due volte (2003 e l’anno scorso), ha premiato le finaliste. “Ci tenevo ad esserci oggi. A Ortisei mi sono sentito sempre come a casa mia. Spero che mi rivedrete in questo campo nel 2010”. Dopo un infortunio al piede la Santangelo on gioca da mesi, ma spera di rientrare nel circuito dall’ anno prossimo.

Premiazione

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *