Itf Rimini (75.000$): Avanti Gabba e Vinci

di - 28 Luglio 2008

Comunicato Stampa
Ufficio Stampa Ceisa Cup

Roberta Vinci si aggiudica il derby azzurro su Valentina Sassi e si qualifica per il 2° turno degli Internazionali di Rimini Itf Women’s Tour (75.000 dollari) trofeo “Ceisa Cup”, in corso sui campi del Circolo Tennis Settebello.

Nel primo incontro del main-draw giocato sul Centrale la tarantina ha vinto una partita piuttosto combattuta, mostrando, seppure a tratti, il suo tennis vario e completo. Ora nel secondo turno l’azzurra, che prepara le Olimpiadi di Pechino dove disputerà il doppio insieme a Mara Santangelo (anche lei tra le protagoniste della “Ceisa Cup” 2008), affronterà la sorprendente rumena Ana Bogdan, entrata in tabellone con un’azzeccata wild-card. La numero 7 del ranking mondiale Itf Junior Tour ha creato infatti la prima grossa sorpresa del torneo, eliminando in tre duri set (6-4 4-6 6-4) la tedesca Julia Schruff, quinta testa di serie.

Il turno d’esordio del tabellone principale ha visto anche la brillante vittoria di Giulia Gabba. La portacolori del Circolo Tennis Albinea, davanti ad alcuni suoi tifosi, ha battuto una giocatrice meglio classificata come l’ostica ungherese Kyra Nagy, tenendo sempre in mano le redini del gioco. Nel primo set è volata sul 5-2, si è fatta raggiungere sul 5-4, ma ha saputo sprintare e poi nel secondo non ha più corso grossi pericoli. In bella evidenza la tedesca Anna Lena Groenefeld, che ha concesso davvero poco (6-3 6-0) alla georgiana Anna Chakhnashvili, mentre l’estone Maret Ani, n.2 del seeding, ha sofferto non poco per domare la solida resistenza della ceka Veronika Chvojkova (6-4 3-6 7-5 lo score).

In mattinata si erano concluse anche le qualificazioni con l’ingresso nel main-draw delle italiane Camila Giorgi ed Elisa Balsamo, della slovacca Michaela Pochabova e dell’ungherese Katalin Marosi. Ripescata come lucky-loser invece l’australiana Alison Bai.

La giornata di martedì propone un programma molto fitto, con il match-clou previsto non prima delle 18 sul Centrale con Mara Santangelo che affronta la francese Mathilde Johansson, in un testa a testa fra due delle protagoniste più attese. In serata, poi (alle 21), il player’s party al Coconuts Street Bar.

Risultati, 3° turno qualificazioni: Camila Giorgi (Ita) b. Martina Caciotti (Ita) 6-3 6-2, Elisa Balsamo (Ita, n.5) b. Elena Pioppo (Ita, n.2) 6-1 6-3, Michaela Pochabova (Svk, n.3) b. Alison Bai (Aus) 6-0 6-0, Katalin Marosi (Hun, n.4) b. Astrid Besser (Ita, n.6) 6-1 6-2.

Primo turno tabellone principale: Giulia Gabba (Ita) b. Kyra Nagy (Hun) 6-4 6-3, Anna Lena Groenefeld (Ger) b. Margalita Chakhnashvili (Geo) 6-3 6-0, Ana Bogdan (Rom, wild-card) b. Julia Schruff (Ger, n.5) 6-4 4-6 6-4, Roberta Vinci (Ita, wild-card) b. Valentina Sassi (Ita) 6-4 6-2, Maret Ani (Est, n.2) b. Veronika Chvojkova (Cze) 6-4 3-6 7-5.

Doppio, 1° turno: Stefanie Voegele-Kathrin Woerle (Sui-Ger, n.4) b. Tina Obrez-Mika Urbancic (Slo) 6-2 4-6 10-6.

PROGRAMMA MARTEDÌ 29 LUGLIO

Campo Centrale (dalle ore 12): Lourdes Dominguez Lino (Esp)-Valentina Sulpizio (Ita), a seguire Alberta Brianti (Ita)-Kirsten Flipkens (Bel), Evelyn Mayr (Ita)-Corinna Dentoni (Ita). Non prima delle ore 18: Mathilde Johansson (Fra)-Mara Santangelo (Ita).

Campo n.1 (dalle ore 12): Stefanie Voegele (Sui)-Elisa Balsamo (Ita), Kathrin Woerle (Ger)-Ana Jovanovic (Srb), a seguire Amanda Elliott (Gbr)-Camila Giorgi (Ita), a seguire Alison Bai (Aus)-Katalin Marosi (Hun).

Campo n.3 (dalle ore 12): Michaela Pochabova (Svk)-Sandra Zahlavova (Cze), a seguire Federica Quercia (Ita)-Alexandra Dulgheru (Rom). Non prima delle 18.30 doppio Elisa Balsamo-Valentina Sulpizio (Ita) contro Alexandra Dulgheru-Simona Halep (Rou).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *