Lemon Bowl 2011: Domani in Campo le Semifinali

di - 4 Gennaio 2011


(Olga Danilovic – Foto Nizegorodcew)

LEMON BOWL 2011: TABELLONE ALLINEATO ALLE SEMIFINALI

SI RIPARTE DOMANI ALLE ORE 10

Giornata di quarti di finale quest’oggi al Lemon Bowl, con tantissimi incontri spettacolari ed emozionanti, nonostante il programma leggermente rallentato causa pioggia

La grande attesa era per il torneo under 14 (che si disputa sui campi in veloce del circolo Eschilo 2), sia maschile che femminile, con alcuni dei migliori ragazzi di interesse nazionale in azione. Nel maschile avanzano tutti e 4 i favoriti, non senza difficoltà. Mattia Rossi, testa di serie numero 2, ha risolto il proprio match con Giacomo Cerbo solamente al terzo set; stessa sorte per Andrea Pellegrino (n.3), vincente 64 36 64 sull’ottimo Maurizio Speziali. Hanno invece risolto la propria pratica in due set Matteo Mosciatti (64 62 a Mattia Bedolo) e Sacha Merzetti (75 61 a Danilo Annichiarico). In semifinale si attendono scintille per le sfide Mosciatti-Merzetti e Rossi-Pellegrino. Nel femminile eliminazione a sorpresa di Giulia Moretti, testa di serie numero due, per mano di Martina Pratesi, del CT Grosseto, che si è imposta 75 46 62. Nota di merito per la giocatrice toscana, alla terza vittoria consecutiva al terzo set. Senza problemi invece le altre favorite della vigilia: Federica Gardella (n.1), Martina Zerulo (n.3) ed Eleonora Palumbo (n.4).

Nel tabellone under 12 maschile altra prova di forza di Nicolas Merzetti, che dopo il 62 60 rifilato ieri a Liucci, non ha lasciato nemmeno un gioco al malcapitato Andrea Bessire, surclassato dal primo all’ultimo punto. Spettacolare e divertente il match tra il ligure Lorenzo Baglietto e il marchigiano Erik De Santis, disputato, causa pioggia, sui campi in erba sintetica del New Penta 2000. La vittoria è andata a Baglietto, più grande di un anno, che si è imposto 61 63; il giovane ligure ha messo in mostra un diritto molto potente e un buon servizio. De Santis, dal canto suo, ha tirato fuori qualche coniglio dal cilindro, ma la superiorità fisica del suo avversario è stata decisiva. Avanza anche Federico Rebecchini, che ha estromesso dal torneo il campano Riccardo Perin in due set. Un plauso particolare per De Santis e Perin, unici due classe 2000 ad aver raggiunto i quarti di finale. Nel torneo femminile dominio straniero, con 3 ragazze su 4 provenienti da paesi esteri. Nessun problema per la spagnola Eva Guerrero Alvarez, vincente in due set sulla serba Sara Cvorovic. “Mi sono trasferita in Italia da qualche mese” – ha raccontato la piccola Eva – “I miei genitori, per motivi di lavoro, sono venuti a Pavia e io mi trovo molto bene. Qui al Lemon Bowl il torneo è davvero bello. Oggi contro la serba è stata una partita difficile, nonostante il punteggio. Speriamo di continuare così.”
Belle vittorie anche per la slovena Kristina Novak e per la croata Dea Lako, uscita ancora una volta indenne da una maratona di tre set. L’unica italiana ancora in gara è Rosanna Maffei, tesserata per il Tc Capodimonte, che in 3 gare di main draw ha perso la miseria di 7 giochi.

Nel torneo under 10 maschile continua la corsa imperterrita del toscano Marco Furlanetto, ragazzo dotato di un tennis di sicuro valore e grande favorito della manifestazione; nulla ha potuto il piccolo sardo Matteo Ledda, nonostante un bellissimo e tecnicamente impeccabile rovescio ad una mano, superato 60 61. Molto bene anche Michele Vianello e Mattia Bellucci, mentre è stato eliminato Flavio Cobolli, annichilito dal potente Manuel Massimino del Tc Ambrosiano. Stefano Cobolli, papà di Flavio ed ex numero 230 Atp, ha raccontato che “questo ragazzo è davvero bravo. Non è molto mobile ma se gioca da fermo è davvero di un’altra categoria. Sembra Pescosolido… Credo possa vincere il torneo o comunque fare finale.”
Nel femminile avanzano senza problemi Elisabetta Cocciaretto di Porto San Giorgio e la serba Olga Danilovic, figlia dell’ex stella del basket Sasha Danilovic. In semifinale trovano posto anche Sofia Benanchi e Alice Amendola.

Nell’under 16 femminile avanzano le favorite Alessandra Gisonna e Valentina Aimone, così come Claudia Cirillo. Nel maschile proseguono la propria corsa Gianmarco Passerini e Gianluca Di Nicola.

Passando alle manifestazioni under 18, si sono qualificate per le semifinali Martina Lombardi e Flaminia Daina, due delle favorite della viglia. Nel maschile rispettati i pronostici: in semifinale Lo Priore, Censini e Cacace.

Prosegue intanto il divertente e spettacolare torneo under 8, con tantissimi bravi ed appassionati ragazzi che si stanno sfidando sino ll’ultimo quindici.

Nella giornata di domani, 5 gennaio, andranno in scena tutte le semifinali, dall’under 8 all’under 18. Si parte alle ore 10. Lo spettacolo è assicurato.

Per quanto riguarda i tabelloni, gli orari e tutte le altre informazioni utili, sono consultabili sul sito web ufficiale del torneo: www.lemonbowl.it

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *