Lemon Bowl Higher: Tutto pronto per il Main Draw

di - 1 Gennaio 2016

Francesco Persio Pennesi
(Francesco Persio Pennesi – Foto Biagio Milano)

LEMON BOWL HIGHER: TUTTO PRONTO PER IL MAIN DRAW

GIOVANI TALENTI DA TUTTA ITALIA, 25 STRANIERI AL VIA

Roma, 1 gennaio 2016 – Il Lemon Bowl Higher 2016 è pronto ad accogliere i migliori giovani d’Italia. Dopo la lunga e intensa trafila delle qualificazioni, terminata quest’oggi, il torneo entra nella fase saliente. In campo, da domani sino al 6 gennaio, i tabelloni principali delle categorie under 8, 10, 12 e 14. Tra i partecipanti della trentaduesima edizione del Lemon Bowl presenti ben 25 stranieri provenienti da più di 15 nazioni, comprese Cina, Siria e Libano.

Occhi puntati sulle sorella Fruhvirtova. Tra i piccoli atleti più attesi vanno certamente menzionate le sorelle boeme Brenda e Linda Fruhvirtova, trionfatrici lo scorso anno dei tabelloni under 8 e under 10, che nel 2016 si confronteranno con il complicato salto di categoria. Sarà presente al Lemon Bowl anche il mancino siriano Fadi Bidan, classe 2006, che lo scorso anno impressionò appassionati e addetti ai lavori grazie a un tennis brillante e propositivo. Nel main draw femminile under 10 riflettori puntati sulla pugliese Martina Cudazzo, vincitrice pochi giorni fa del rinomato Torneo di Natale di Bari, e sulle romane figlie d’arte Giulia Santopadre e Matilde Ercoli.

Under 12, tabelloni di alto livello. Grande interesse per i main draw under 12, che vedono come ogni anno un campo di partecipazione di sicuro valore. Nel maschile i favoriti rispondono al nome di Enrico Baldisserri del CT Bologna e Federico Scotuzzi del TT Vavassori, mentre tra le ragazze i nomi di punta sono Angelica Giovannoli del CT Olympia ed Emma Valletta del CT Dario Zavaglia. Gli eventi under 14, anch’essi di buon livello, vedranno al via tantissimi terza categoria tra cui Maria Giulia Properzi e Sofia Pizzoni del Tennis Training di Foligno per quanto riguarda il femminile, Mattia Stefanini e Matteo Gigante tra i ragazzi.

I piccoli under 8 già in scena. Sono iniziati quest’oggi i tabelloni principali maschili degli under 8, che hanno dato spettacolo intrattenendo maestri, genitori e semplici curiosi su campi più piccoli (17,77 x 6,23 m) in conformità ai regolamenti della Federazione Internazionale.

Qualificazioni: Mencaglia vince il derby tra figli d’arte. Vi era grande attesa per l’ultimo turno del tabellone cadetto under 12, che vedeva di fronte due figli d’arte del tennis romano: da una parte Silvio Mencaglia, figlio dell’ex B1 Marco, dall’altra Matteo Santopadre, il cui padre Vincenzo è stato n.100 Atp nel 1999. A spuntarla è stato Mencaglia, bravo ad imporsi con il punteggio di 6-2 6-1. Superano le “quali” nell’under 12, tra gli altri, anche Nicolò Paduano, Francesco Persio Pennesi e Luca Carlino.

Tutte le informazioni, le foto e i commenti delle passate edizioni del torneo sono disponibili sul sito web ufficiale: www.lemonbowl.it

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *