Martina Caregaro: “Mi sembra di vivere un sogno”

di - 12 Luglio 2010

Martina Caregaro
(Martina Caregaro – Foto Nizegorodcew)

Martina Caregaro si è qualificata per il tabellone principale del Wta di Palermo. Per la valdostana, ormai romana di adozione, sarà la prima partecipazione in un torneo di tale blasone. Accompagnata in Sicilia da coach Francesco Elia, Martina si è sbarazzata agevolmente di Kustova e Confalonieri, prima di compiere l’impresa del giorno estromettendo Sesil Karatantcheva col punteggio di 64 63. La Caregaro giocherà al primo turno con la tedesca Julia Goerges, promessa del tennis tedesco. Martina, raggiunta da Spazio Tennis telefonicamente, ci ha raccontato queste tre splendide giornate: “Mi sembra di vivere un sogno. Poter giocare un torneo come questo in tabellone, nel quale sono presenti Pennetta, Kanepi e tante altre grandi giocatrici, è davvero speciale. Al primo turno ho battuta la Kustova. Il punteggio di 62 61 è un po’ bugiardo perché la mia avversaria mi ha dato molto filo da torcere. Sono stata però brava ad avere sempre in mano le redini del gioco. Contro Valentine Confalonieri, al secondo turno, ho vinto sempre 62 61 ma prima del match ero molto nervosa. Io e Vale ci conosciamo da una vita e siamo molto amiche, non è stato dunque facile sul piano psicologico affrontare questo incontro. Oggi contro la Karatantcheva la partita è iniziata con 4 suoi doppi falli consecutivi, dovuti ad un vento fastidiosissimo. Le condizioni di gioco non erano facili, ma grazie ai consigli di Francesco sono riuscita a portare a casa questo match. Lei è molto forte e con il rovescio, se accorci, chiude sempre con dei vincenti. Sono stata brava ad attaccare nei momenti importanti. Nel complesso, devo ringraziare moltissimo il mio allenatore Francesco Elia, che mi ha dato sempre i giusti consigli tattici per affrontare i vari incontri qui a Palermo. Spero di continuare così..”

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *