Martina Trevisan: “Sto lavorando molto su servizio e rovescio”

di - 30 Gennaio 2010

Martina Trevisan
(Martina Trevisan – Foto Nizegorodcew – Itf Tevere Remo 2009)

Una delle azzurre più attese a questo inizio di stagione è senza dubbio la giovane toscana Martina Trevisan. Martina, classe 1993 e numero 733 Wta, ha raccontato le proprio impressioni sulla stagione 2010 a Spazio Tennis: “La preparazione è andata piuttosto bene. Ho due preparatori: una mi segue dal punto di vista fisico e atletico, mentre il secondo si occupa dei miei congeniti problemi alla schiena. Dal punto di vista tecnico, ho lavorato e sto lavorando molto sul servizio, cercando di caricare di più e di essere più veloce con il braccio. Il rovescio, fondamentale del quale ho cambiato impostazione lo scorso anno, è sicuramente migliorato migliorato moltissimo; c’è ancora da lavorare su questo colpo, ma in campo mi sento molto più sicura, questo è certo.. Questo è un anno importante per me e spero davvero di riuscire a dare il massimo. Voglio esprimere al meglio tutte le mie potenzialità. Il mio obiettivo principale sarà quello di scalare la classifica Wta. Giocherò probabilmente qualche torneo under 18, ma solamente grand slam oppure tornei davvero importanti. Per quanto riguardo la programmazione, sono iscritta ad un 25.000$ a Stoccolma, ma ad inizio anno è difficile entrare anche nei tabelloni di qualificazione di questi tornei. Nel caso non entrassi, che dire, aspetterò.. convinta di poter fare comunque una grande stagione.

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *