TE: L’Italia fa il pieno a Milovice

di - 14 Gennaio 2013


(Da sinistra: Stefano Tsisipas e il vincitore Andrea Pellegrino)

di Giacomo Bertolini

Confermano lo stellare avvio di stagione gli azzurrini impegnati nei circuiti Eta con l’entusiasmante razzia di titoli conquistati a Milovice-Mlada Boleslav, torneo ceco U16 Categoria 2.

Tutto perfetto per l’Italia che, sia in campo maschile che in campo femminile, detta legge grazie alle convincenti prove della nostra pattuglia al via, impeccabile sia in singolare che in doppio. Partendo dai ragazzi registriamo l’ottimo successo del tennista di Bisceglie Andrea Pellegrino, speranza classe 1997, vero dominatore della manifestazione sin dal primo turno. Cavalcata senza sbavature per Pellegrino che, da settima testa di serie, mette a segno una serie di performance notevoli arrivando così al titolo senza perdere neppure un set per strada. Eloquente, a tal proposito, l’esito della finale con Andrea che, dopo aver schiantato Orlita(1), si fa beffa anche del secondo favorito Stefanos Tsitsipas(Gre), ko con un secco 62 62.
Tra gli altri azzurri fa quarti Marco Mosciatti, ottavi per i qualificati Sasha Merzetti e Julian Ocleppo, subito out invece Enrico Della Valle e Gian Marco Moroni(4). Sussulto Italia anche nel doppio: titolo a Ocleppo/Pellegrino, 63 61 a Prokop/Tsitsipas.

Non cambia (fortunatamente) la musica tra le ragazze dove a bissare il successo di Pellegrino è stata l’outsider classe 1997 Verena Hofer (a destra nella foto), sorpresa azzurra protagonista di una settimana eccellente sull’indoor di Milovice. Cammino da lode anche per la Hofer che, dopo un tentennamento iniziale nel match con la Kankova, non ha più concesso errori, meritandosi cosi di acciuffare il titolo praticamente ad occhi chiusi. A suggellare una settimana da incorniciare l’incontro della finale con una Hofer scatenata vincitrice per 63 62 sulla ceca classe 1999 Marketa Vondrousova(8). Tra le altre giovani promesse impegnate in Repubblica Ceca molto bene anche Beatrice Torelli(q) ko in semifinale e il trio Francesca Brancato, Alessandra Simonelli(3), Silvia Chinellato fuori ai quarti di finale. Eliminazione al primo turno invece per Martina Pratesi(q).

Si ringraziano Jaroslav Chmelik and Leos Fiala per le foto.

© riproduzione riservata

11 commenti

  1. Alessandro Nizegorodcew

    Ho scambiato un paio di email con gli organizzatori del torneo…

    Mi hanno detto che L’Italia è stata di gran lungo la nazione migliore vista a Milovice, tutti pronti a fare il tifo l’uno per l’altro, grandi talenti, ottimo gruppo.

    Tra i ragazzi Pellegrino mi hanno detto essere una spanna sopra agli altri..

    Ultima cosa che mi hanno detto è che la vittoria della Hofer in finale per loro è stata una grande sorpresa in negativo perché la Vondrousova, nonostante sia classe 1999 la vedevano favorita in quanto la considerano la più grande promessa del tennis ceco

  2. Alessandro Nizegorodcew

    @Luca
    Primo torneo dell’anno….. Direi che non serve aggiungere altro no? Rimandiamo i primi giudizi a fine marzo minimo…

  3. Alessandro Nizegorodcew

    Anzi, caro Luca, vedo proprio ora che Moroni, nel G4 under 18 che si gioca in Austria questa settimana ha battuto la tds n. 2 un 96 n. 260 ITF, per 64 64
    quindi entra in classifica under 18 a 14 anni e mezzo

  4. Nikolik

    Simonelli che è al senso turno del G4 austriaco e quindi entrerà nel ranking under 18 ITF.

  5. Nikolik

    La Simonelli ha battuto 6-3 6-2 la testa di serie n. 5 del torneo, n. 252 del mondo ITF e che ha due anni più di lei.
    Ora è negli ottavi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *