Ritorno dal nulla..

di - 2 Ottobre 2008

di Americo Zaccardi

Sembra essere il titolo di un film, ma in questo caso parliamo di un ritorno sul campo di un ragazzo di soli 21 anni, ma che da un paio di stagioni sembrava totalmente perso per il tennis. Già parliamo, dell’ex enfant prodige Yari Natali, giovane talento capace di vincere quattro edizioni del lemon bowl, ma persosi poi nel duro passaggio al tennis che conta: quello dei professionisti. Rivederlo questo pomeriggio al campo numero 5 della Polisportiva Comunale Anzio, sotto gli occhi del Maestro Fabio Salustri è una buona notizia per il panorama del tennis nazionale. Dal punto di vista tecnico, il tempo non ha cancellato il perfetto timing sul rovescio, giocato sempre ben davanti al corpo, qualche problema proviene dal dritto; forse l’unico suo vero tallone d’achille,il servizio ha bisogno di essere provato specie nella rotazione in kick, mentre nelle volee sembra non aver perso quel tocco che lo rendeva invincibile a livello di under. Certo ci vorranno mesi prima che sia pronto per qualche torneo, ma rivederlo in campo è stata davvero una bella sensazione che permettetemi ho vissuto in prima persona, scambiando con lui per più di un’ora.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *