Roddick e Kuznetsova sempre più giù

di - 21 Febbraio 2012

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

JOHN ISNER (USA)

N° 13

+1

VIKTORIA AZARENKA (BLR)

N° 1

=

Ancora una copertina per l’americano, che pur senza giocare guadagna un’altra posizione e ora fa rotta su Memphis. E’ stabile, vero, ma con i 900 punti di Doha è sempre più sola in vetta alla classifica: 17 vittorie di fila nel 2012.

TOP 50

DENIS ISTOMIN (UZB)

N° 49

+12

SIMONA HALEP (ROM)

N°53

+10

Finale a San Josè per il tennista uzbeko, che guadagna 150 punti e ritorna tra i primi cinquanta del ranking.
A Doha la rumena fa fuori la Hantuchova e arriva fino al terzo turno, prima di cedere alla Azarenka.

TOP 100

BJORN PHAU (GER)

N°108

+24

EDINA GALLOVITS-HALL (ROM)

N°99

+29

Seconda giovinezza per il tedesco dal rovescio d’oro: dopo Heilbronn si prende anche Bergamo e si avvicina ai primi cento. Gran settimana per le rumene: con la semifinale di Bogotà la Gallovits guadagna quasi trenta posizioni.

IN SALITA

DIMITAR KUTROVSKY (BUL)

N°313

+125

LARA ARRUABARRENA VECINO (SPA)

N°105

+69

Quando si dice l’attimo fuggente: il bulgaro di scorta becca Lajola e Strode a San Josè, arrivando fino ai quarti. Una vittoria in Colombia a dir poco sorprendente per la spagnola, che sale di quasi settanta posizioni.

IN DISCESA

ANDY RODDICK (USA)

N°27

-10

SVETLANA KUZNETSOVA

N°27

-9

Vero, non è colpa sua se i punti di Memphis gli son scaduti prima, ma a San Josè è stato imbarazzante. Altra nobile decaduta: da un anno, a parte i quarti al Roland Garros, combina poco, a Doha si ferma al terzo turno.

ITALIANI

FILIPPO VOLANDRI (ITA)

N°56

+13

KARIN KNAPP (ITA)

N°138

+19

E chi sennò? Il tennista livornese torna a provare la soddisfazione di una finale Atp dopo ben sei anni.
Bel passo in avanti per Karin, che con i quarti di Bogotà accelera il suo ritorno nel tennis che conta.

E TU CHI SEI?

MICHAEL SHABAZ (USA)

N°656

+254

CHRISTINA MAKAROVA (USA)

N°1013

N.E.

Altro ex golden boy, vincitore del doppio juniores di Wimbledon, in Guatemala vince il primo torneo della carriera.
Famiglia di tenniste: no, non è sorella di Ekaterina, ma è la figlia dell’ex numero uno russa Luda. A 15 anni entra nel ranking.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *