Romina Oprandi vicina al ritiro: “Il braccio non migliora e ho perso le motivazioni”

di - 8 Ottobre 2007

Romina Oprandi aveva sorpreso tutti gli appassionati nel 2006, quando, partendo dalle qualificazioni, raggiunse i quarti di finale a Roma, sconfitta solo dalla Kuznetsova al tie-break del terzo set dopo aver sprecato un match point. Quel risultato più altri buoni piazzamenti consentirono a “Kimi” di entrare nelle prime 50 giocatrici del mondo. Ma la favola si è interrotta e la giovane (nata nel 1986) originaria di Berna (padre italiano, madre elvetica) sta combattendo da mesi con un grave problema al braccio destro. Ho contattato Romina per conoscere le sue intenzioni e la sua condizione psico-fisica. Queste le sue parole: “Sono quattro mesi ormai che non mi alleno, perché il braccio continua a darmi problemi. Non riesco a fare nessun tipo di sport in questo periodo; sinceramente non so ancora se ritornerò a giocare o meno, ma sicuramente non nel 2007, 2008 vedremo.. vedremo soprattutto se avrò ancora la voglia di ripartire dal basso, ho perso le motivazioni.. è molto dura.

Noi non possiamo che fare un grande in bocca al lupo a Romina Oprandi, qualunque sia la sua scelta futura..

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *