Serie A: Il Resoconto di Anzio-Sassari 6-0

di - 10 Novembre 2008


(Alessandro Piccari – Foto Nizegorodcew)

di Americo Zaccardi

Nella quinta giornata del campionato di serie A si sfidano il Torres “Bozzo” ultimo nel girone e i padroni di casa della polisportiva Anzio trascinati dal solito caldo pubblico di casa e intenzionati a riscattare le due ultime brutte sconfitte esterne . I primi singolari sono a senso unico; l’Anzio domina in lungo e largo. Infatti Alessandro Da Col, il numero tre degli anziati, demolisce con un perentorio 60 60 Gino Asara in meno di quaranta minuti, troppa differenza tra i due. Sul campo adiacente Alessandro Piccari contro il giovane Pinna sale 52 nel primo set per poi avere un calo di tensione e si fa rimontare fino al cinque pari. Chiusa la prima frazione per 7 giochi a 5 si libera di ogni tensione e dilaga con un perentorio 60. Il match che sulla carta doveva e poteva essere il più combattuto era tra Francesco Piccari e Alessandro Accardo. Partita in realtà mai esistita, frutto della partenza fulminea del tennista locale che annichiliva le velleità dell’avversario e gli rifilava un 62 61 in poco meno un ora di gioco. L’ostacolo più grande lo incontra lo spagnolo del tennis anziate, Carlos Poch Gradin contro Fabio Colangelo. L’anziate parte bene aggiudicandosi un primo set per 7 giochi a 5 giocando con la massima concentrazione i punti importanti. Un improvviso calo di concentrazione gli costa il secondo set perso per 6 giochi a 2. Quando chiunque si aspettava un Colangelo ormai padrone del campo, la reazione del tennista iberico, Poch era quanto mai veemente. Neanche dieci minuti e si ritrova avanti per tre giochi a zero per poi chiudere con un netto 62. I doppi anche se totalmente inutili ai fini del risultato finale hanno mostrato come i fratelli Piccari siano di un’altra categoria rispetto alla coppia avversaria Colangelo Pintus a cui hanno rifilato un secco 62 62. Altra nota positiva per il tennis di casa è l’esordio assoluto in serie A di Alessandro Faconda cresciuto fin da piccolo sui campi di Anzio che insieme a Da Col ha portato il sesto e ultimo punto alla sua compagine battendo la coppia Asara Pinna per 63 62.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *