Serie A1: risultati ed analisi della terza giornata

di - 26 Ottobre 2015

Matteo Donati

di Federico Scarà

Tra gli uomini, importante vittoria del Tennis Club Italia di Forte dei Marmi che, a punteggio pieno nel proprio girone, si candida tra le favorite per il titolo.
Tra le donne, impressionante il rullino di marcia nei rispettivi gironi del Tennis Club Cagliari e del Tennis Club Prato.

Questi i risultati della terza giornata al maschile:

GIRONE 1
Tennis Club Parioli (Roma) – Tennis Club Italia (Forte dei Marmi) 1-5
Filippo Volandri (Forte dei Marmi) b. Farrukh Dustov (Parioli) 60 76 (4)
Matteo Viola (Forte dei Marmi) b. Salvatore Caruso (Parioli)46 63 62
Matteo Fago (Parioli) b. Walter Trusendi (Forte dei Marmi) 67 (4) 76 (5) 63
Matteo Marrai (Forte dei Marmi) b. Gian Marco Moroni (Parioli) 75 63
Matteo Viola/Filippo Volandri (Forte dei Marmi) b. Salvatore Caruso/Farrukh Dustov (Parioli) 46 62 10-8
Matteo Marrai/Walter Trusendi (Forte dei Marmi) b. Matteo Fago/Gian Marco Moroni (Parioli) 64 63

Nello scontro diretto al vertice del primo girone è il Tennis Club Italia ad avere la meglio ai danni del Tennis Club Parioli.
A differenza del netto risultato finale di 5-1, i singoli match sono stati tutti molto combattuti, Filippo Volandri, Matteo Viola e Matteo Marrai hanno conquistato i punti nei singolari dove l’unica sconfitta è stata quella di Walter Trusendi per mano di Matteo Fago, vittorioso dopo tre set.
Nei doppi vittoria sofferta al long tiebreak per la coppia Viola/Volandri, più agevole invece quella di Marrai/Trusendi, 64 63 a Fago/Moroni.

Sporting Club Selva Alta (Vigevano) – Società Canottieri Casale 4-2
Jaroslav Pospsisil (Casale) b. Roberto Marcora (Selva Alta) 63 63
Daniel Johnson Garcia Medina (Selva Alta) b. Alberto Brizzi (Casale) 36 62 ritiro
Filippo Baldi (Selva Alta) b. Lorenzo Reale (Casale) 61 60
Giovanni Rossanigo (Selva Alta) v. Alessio Demichelis (Casale) 75 5
Jaroslav Pospsisil/Marco Bernardi (Casale) b. Roberto Marcora/Giovanni Rossanigo (Selva Alta) 76 (3) 63
Filippo Baldi/ Daniel Johnson Garcia Medina (Selva Alta) b. Alessio Demichelis/Lorenzo Reale (Casale) 60 61

Arriva la prima vittoria per lo Sporting Club Selva Alta, sconfitta 4-2 la Società Canottieri Casale che invece rimane ancora a secco.
Dopo l’iniziale vantaggio del Casale sancito dalla vittoria di Jaroslav Pospisil, doppio 63 a Roberto Marcora, il Selva Alta si è portato 3-1 grazie alle vittorie di Daniel Johnson Garcia Medina che ha sfruttato il ritiro di Alberto Brizzi ad inizio terzo set, del classe ’96 Filippo Baldi e di Giovanni Rossanigo.
Una vittoria a testa nei doppi, la coppia Pospisil/Bernardi per la Canottieri Casale, Garcia Medina/Baldi per il club di Vigevano.

CLASSIFICA
9 (3) Tennis Club Italia (Forte dei Marmi)
6 (3) Tennis Club Parioli (Roma)
3 (3) Sporting Club Selva Alta (Vigevano)
0 (3) Società Canottieri Casale

GIRONE 2
Circolo Tennis Maglie – A.S.D. e Ricreativa Tennis Club Crema 2-4
Adrian Ungur (Crema) b. Erik Crepaldi (Maglie) 63 61
Matteo Donati (Crema) b. Gaston Arturo Grimolizzi (Maglie) 60 46 61
Francesco Garzelli (Maglie) b. Nicola Remedi (Crema) 62 63
Giorgio Portaluri (Maglie) b. Alessandro Coppini (Crema) 67 (5) 63 62
Matteo Donati/Giuseppe Menga (Crema) b. Giorgio Portaluri/ Gaston Arturo Grimolizzi (Maglie) 64 63
Adrian Ungur/Filippo Mora (Crema) b. Erik Crepaldi/Francesco Garzelli (Maglie) 75 46 10-7

Bella vittoria in trasferta del Tennis Club Crema sui campi del Circolo Tennis Maglie.
Nei singolari c’è un sostanziale equilibrio con le vittorie di Ungur e Donati da una parte e quelle di Garzelli e Portaluri dall’altra; sono successivamente i doppi a decidere la sfida in favore di Crema.
Matteo Donati affiancato dall’esperto Menga supera la coppia Portaluri/Grimolizzi 64 63 mentre Adrian Ungur decide la sfida insieme al giovane classe ’98 Filippo Mora battendo Garzelli/Crepaldi 10-7 al long tiebreak.

Società Tennis Bassano – Circolo Canottieri Aniene (Roma) 2-4
Grzegorz Panfil (Aniene) b. Marco Bortolotti (Bassano) 60 63
Matteo Berrettini (Aniene) b. Francesco Salviato (Bassano) 62 61
Tommaso Gabrieli (Bassano) b. Vincenzo Santopadre (Aniene) 63 46 76 (4)
Jacopo Berrettini (Aniene) b. Matteo Baldi (Bassano) 63 75
Matteo Baldi/Marco Bortolotti (Bassano) b. Vincenzo Santopadre/Ludovico Scerrati (Aniene) 63 64
Matteo Berrettini/ Grzegorz Panfil (Aniene) b. Francesco Salviato/Tommaso Gabrieli (Bassano) 64 62

Appaiato al Tennis Club Crema in vetta al girone c’è il Circolo Canottieri Aniene vittorioso per 4-2 sulla Società Tennis Bassano ancora priva di Igor Sijsling.
Matteo Berrettini ed il polacco ex davisman Gregorz Panfil sono fin qui i veri trascinatori della squadra, entrambi hanno vinto ancora una volta sia i rispettivi singolari che il doppio giocato insieme.
Si sta confermando anche Jacopo Berrettini, dopo la bella vittoria della scorsa domenica ha portato a casa il proprio singolo superando 63 75 il 2.5 Matteo Baldi.
I due punti conquistati da Bassano sono stati il singolare vinto da Tommaso Gabrieli (76 al terzo su Vincenzo Santopadre) e il doppio vinto da Matteo Baldi e Marco Bortolotti.

CLASSIFICA
7 (3) A.S.D. e Ricreativa Tennis Club Crema
7 (3) Circolo Canottieri Aniene (Roma)
1 (3) Circolo Tennis Maglie
1 (3) Società Tennis Bassano

GIRONE 3
Due Ponti S.S.D. (Roma) – Tennis Club Prato 2-4
Matteo Trevisan ((Prato) b. Potito Starace (Due Ponti) 67 (5) 64 64
Claudio Grassi (Prato) b. Leonardo Azzaro (Due Ponti) 63 63
Lorenzo Abbriciati (Due Ponti) b. Marco Crugnola (Prato) 64 76 (2)
Jacopo Stefanini (Prato) b. Federico Teodori (Due Ponti) 62 75
Potito Starace/Leonardo Azzaro (Due Ponti) b. Matteo Trevisan/Jacopo Stefanini (Prato) 3-0 ritiro
Claudio Grassi/Marco Crugnola (Prato) b. Lorenzo Abbruciati/Francesco Teodori (Due Ponti) 75 63

Alle numerevoli vittorie in trasferta si aggiunge quella del Tennis Club Prato sui campi romani del Due Ponti.
Match decisamente equilibrato e molto bello tra i due numeri uno, Matteo Trevisan e Potito Starace si sono dati battaglia per tre set con la vittoria del primo; vittorie anche per Grassi, doppio 63 ad Azzaro, e Stefanini, 75 63 a Teodori.
Bella vittoria di Lorenzo Abbruciati, il romano ha superato Marco Crugnola in due set.
Una vittoria per parte nei rispettivi doppi ha chiuso l’incontro sul 4-2 per i toscani che si portano in testa al terzo girone.

Circolo Tennis A.T.A. Battisti (Trento) – Tennis Club Schio Arket 4-2
Laurinas Grigelis (Battisti) b. Lorenzo Giustino (Schio) 64 36 62
Gianluca Pecoraro (Battisti) b. Giulio Di Meo (Schio) 64 67 76
Matjaz Jurman (Schio) b. Matteo Dellagiacoma (Battisti) 61 61
Marlon Sterni (Battisti) b. Mirko Medda (Schio) 62 63
Giulio Di Meo/ Matjaz Jurman (Schio) c. Gianluca Pecoraro/ Matteo Dellagiacoma (Battisti) 61 60
Laurinas Grigelis/ Marlon Sterni (Battisti) b. Lorenzo Giustino/Mirko Medda (Schio) 62 75

Importante vittoria dell’ A.T.A. Battisti di Trento che battendo il Tennis Club Schio lo raggiunge a quota quattro punti al secondo posto del girone.
Lorenzo Giustino, dopo il titolo conquistato nel 15.000$ di Rodez, ha ceduto al lituano Grigelis mentre Gianluca Pecoraro ha superato al tiebreak del terzo set il più quotato Di Meo.
Matjaz Jurman ha provato a risollevare il club di Schio vincendo il proprio singolare ed il doppio in coppia con Di Meo, ma la squadra di Trento si è imposta per 4-2 vincendo il decisivo doppio formato da Grigelis/Sterni.

CLASSIFICA
7 (3) Tennis Club Prato
4 (3) Circolo Tennis A.T.A. Battisti (Trento)
4 (3) Tennis Club Schio Arket
1 (3) Due Ponti S.S.D. (Roma)

GIRONE 4
Park Tennis Club Genova – Circolo Tennis Rovereto 6-0
Andrea Arnaboldi (Genova) b. Giacomo Oradini (Rovereto) 61 63
Alessandro Giannessi (Genova) b. Thomas Holzer (Rovereto) 64 64
Gianluca Mager (Genova) b. Nicola Vidal (Rovereto) 62 64
Luca Prevosto (Genova) b. Luca Stoppini (Rovereto) 63 76
Fabio Fognini/Pietro Ansaldo (Genova) b. Luca Stoppini/Giacomo Oradini (Rovereto) 61 61
Andrea Arnaboldi/Alessandro Ceppellini (Genova) b. Mattia Lotti/Nicola Vidal (Rovereto) 61 61

Il Park Tennis Club di Genova consolida il primato nel proprio girone vincendo agevolmente contro il Circolo Tennis Rovereto.
I liguri non hanno concesso nemmeno un set ai propri avversari con Andrea Arnaboldi unico giocatore schierato sia in singolare che in doppio.
Da segnalare anche la presenza di Fabio Fognini schierato in doppio insieme a Pietro Ansaldo e vincitore con un doppio 61.

Tennis Club Sinalunga – Tennis Club Genova 1893 1-5
Luca Vanni (Sinalunga) b. Marton Fucsovics (Genova 1983) 64 75
Edoardo Eremin (Genova 1983) b. Pietro Licciardi (Sinalunga) 63 64
Andrea Baso (Genova 1983) b. Giovanni Galuppo (Sinalunga) 61 62
Francesco Picco (Genova 1983) b. Dawid Olejmiczak (Sinalunga) 67 (4) 62 61
Francsco Picco/Andrea Basso (Genova 1983) b. Luca Vanni/Pietro Licciardi (Sinalunga) 64 26 11-9
Alessandro Motti/Edoardo Eremin (Genova 1983) b. Tomas Tenconi/Giovanni Galuppo (Sinalunga) 61 63

Rimane in scia del Park l’altro circolo di Genova, il Tennis Club Genova 1893 ha infatti superato 5-1 il Tennis Club Sinalunga.
Luca Vanni ha conquistato l’unico punto della formazione di Sinalunga battendo in due set lottati Martin Fucsovics confermando così il buon momento di forma dopo la semifinale nel Challenger di Brest.
Andrea Basso ed Edoardo Eremin hanno vinto le proprie partite in due set mentre Francesco Picco ne ha impiegati tre per regalare il terzo punto alla formazione ligure.
Vittorie anche in entrambi i doppi per Genova che sale così a quota cinque punti.

CLASSIFICA
7 (3) Park Tennis Club Genova
5 (3) Tennis Club Genova 1893
3 (3) Tennis Club Sinalunga
1 (3) Circolo Tennis Rovereto

Questi i risultati della terza giornata al femminile:

GIRONE 1
A. S. Dil. Tennis Club Cagliari – USD Tennis Beinasco 3-1
Giula Gatto Monticone (Beinasco) b. Gioia Barbieri (Cagliari) 62 64
Anna Floris (Cagliari) b. Anastasia Grymalska (Beinasco) 64 76 (6)
Cristiana Ferrando (Cagliari) b. Anna Turco (Beinsco) 76 (4) 60
Gioia Barbieri/Anna Floris (Cagliari) b. Giula Gatto Monticone/Giulia Pairone (Beinasco) 67 (6) 62 10-7

Ancora imbattuto il Tennis Club Cagliari che ha superato 3-1 le ragazze del Circolo Tennis Beinasco.
Dopo i singolari chiusi sul 2-1 grazie alle vittorie di Floris e Ferrando è risultato decisivo il doppio vinto dalla coppia formata da Gioia Barbieri (sconfitta in singolo) ed Anna Floris vittoriose solamente per 10-7 al super tiebreak.

Circolo del Tennis Castellazzo – Tennis Club Parioli ASD (Roma) 0-4
Martina Di Guìseppe (Parioli) b. Isabella Tcherkes Zade (Castellazzo) 64 62
Beatrice Lombardo (Parioli) b. Elsa Rebecca Terranova (Castellazzo) 64 64
Carla Touly (Parioli) b. Carlotta Nonnis Marzano (Castellazzo) 63 60
Beatrice Lombardo/Carla Touly (Parioli) b. Isabella Tcherkes Zade/ Elsa Rebecca Terranova (Castellazzo) 67 (3) 63 10-7

Vittoria netta per 4-0 del Tennis Club Parioli contro le giovani ragazze del Circolo Tennis Castellazzo.
Le romane non hanno lasciato alcun set nei singolari mentre il match più combattuto è stato il doppio dove Beatrice Lombardo e Carla Touly si sono imposte per 67 63 10-7 contro Isabella Tcherkes Zade ed Elsa Rebecca Terranova.

CLASSIFICA
9 (3) A. S. Dil. Tennis Club Cagliari
6 (3) Tennis Club Parioli ASD (Roma)
3 (3) USD Tennis Beinasco
0 (3) Circolo del Tennis Castellazzo

GIRONE 2
Tennis Club Genova 1893 – Circolo Tennis Albinea A.S. D. 3-1
Alberta Branti (Genova) b. Giulia Remondina (Albinea) 64 62
Alice Balducci (Genova) b. Giulia Gabba (Albinea) 57 60 63
Alessia Dario (Albinea) b. Benedetta Ivaldi (Genova) 61 61
Alberta Brianti/Alice Balducci (Genova) b. Giulia Gabba/Alessia Dario (Albinea) 62 62

Prima vittoria in questa serie A per il Tennis Club Genova 1893 grazie al successo sul Circolo Tennis Albinea.
Alberta Brianti ed Alice Balducci hanno trascinato le liguri vincendo singolari e doppio, la prima in due set agevoli con Giulia Remondina, la seconda al terzo set su Giulia Gabba.

Tennis Club Prato A.S.D. – Club Tennis Ceriano 4-0
Corinna Dentoni (Prato) b. Giulia Sussarello (Ceriano) 61 57 75
Maria Elena Camerin (Prato) b. Alice Moroni (Ceriano) 62 64
Lucrezia Stefanini (Prato) b. Clelia Melena (Ceriano) 75 57 63
Corinna Dentoni/Maria Elena Camerin (Prato) b. Giulia Sussarello/Marcella Campana (Ceriano) 60 62

Il Tennis Club Prato vola a 9 punti, a punteggio pieno nel girone, grazie alla vittoria sul Club Tennis Ceriano; dietro al punteggio netto di 4-0 ci sono stati però incontri molto equilibrati.
Il primo, quello tra Corinna Dentoni e Giulia Sussarello con la vittoria della prima per 75 al terzo set; il secondo tra Lucrezia Stefanini e Clelia Melena nel quale ha trionfato la giovane pratese 75 57 63.

CLASSIFICA
9 (3) Tennis Club Prato A.S.D.
4 (3) Club Tennis Ceriano
3 (3) Tennis Club Genova 1893
1 (3) Circolo Tennis Albinea A.S. D.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *