Spazio Tennis: La Scaletta della Puntata n.53

di - 25 Novembre 2010

Questa sera andrà in onda la consueta puntata di Spazio Tennis, dalle 20 alle 21 su Nuova Spazio Radio. Apriremo la puntata con il doppio collegamento Jacopo Lo Monaco (Eurosport) – Fabio Colangelo. L’argomento principale sarà il Master di Londra. Sarà poi la volta di Gabrio Castrichella, allenatore di Federico Gaio, Gianmarco Micolani e Alessandro Colella. Sarà poi la volta di un collegamento diretto con Londra, insieme al coach internazionale Claudio Pistolesi. Chiuderemo la puntata con una interessantissima intervista a Luca Bottazzi, autore (insieme a Carlo Rossi e Michele Pisaturo) del libro “Dal Bambino al Campione di se stesso”. Aspettiamo le vostre domande (scrivetele il prima possibile attraverso i commenti a questo articolo) da leggere in diretta ai nostri ospiti!


(Fabio Colangelo e Alessandro Nizegorodcew a Montecarlo)

Per ascoltare Nuova Spazio Radio:

88.100 in Fm per chi è di Roma

– per tutti gli altri ottimo streaming audio su www.nuovaspazioradio.it

Per intervenire, anche nel corso della diretta, e porre domande ai nostri ospiti:

diretta: 0635511660

sms: 3356637853

email: vastic82@gmail.com / spaziotennis@gmail.com

blog: potete scrivere le vostre domande anche attraverso i “commenti” a questo articolo (preferibilmente prima dell’inizio della trasmissione)

© riproduzione riservata

14 commenti

  1. Salvo

    per Congy e Lo Monaco

    Federer sta giocando in maniera fantastica, ma non è la prima volta quest’anno.. Il problema è che negli ultimi due anni, dopo grandi partite, capita che si perde completamente in semi o in finale. Cosa vi aspettate nei prossimi giorni?

    Roger era uno che in finale non perdeva mai fino a qualche anno fa, ultimamente c’è stata una brutta inversione di tendenza..

  2. Salvo

    per Bottazzi

    Qual è il vostro pensiero sulla preparazione atletica per i bambini diciamo tra i 5 e i 12 anni?

  3. Alessandro Nizegorodcew
    Autore

    per Pistolesi

    1) intanto volevo sapere che effetto fa vedere dal vivo il Master stile teatro, con le luci solo sul campo.. a me sembra emozionante in tv, immagino dal vivo!

    2) Come sta andando il tuo nuovo ruolo alla guida dei coach atp?

  4. Alessandro Nizegorodcew
    Autore

    per Bottazzi..

    Su Spazio Tennis si è parlato delle ore di gioco e atletica che bisognerebbe far fare o meno ai ragazzi sotto i 12 anni. A suo avviso, partendo dal presupposto che si debba differenziare da caso a caso, c’è una linea guida da seguire? Giocare tutti i giorni per un bambino di 11 anni può essere deleterio? Può esserlo giocare troppo poco, circa 3 volte? Tutto comprensivo di preparazione atletica..

  5. speeter

    Per Castrichella…2 domande

    1) La programmazione dei suoi 3 assistiti per il 2011 prevederà anche tornei all’estero e/o sul veloce?
    2) Sono a suo avviso più i vantaggi o le difficoltà nell’allenare contemporaneamente 3 prospetti (anzichè per esempio focalizzarsi su uno solo)?

  6. Roberto Commentucci

    Una domanda per Luca Bottazzi, con tanti complimenti per l’accuratezza dei suoi studi. Volevo la sua opinione sul progetto campi veloci della Federazione e se pensa che in futuro anche nel tennis femminile di vertice l’incidenza dei colpi di inizio gioco (servizio e risposta) sia destinata ad aumentare ulteriormente.

  7. tony71

    per castrichella:ci puoi dire i programmi dei ragazzi per l’inizio dell’anno. micolani si è ben distinto nei futures in paraguay,ci descrivi il giocatore,grazie ciao

  8. Roberto Bontempi

    @Pistol (the original)
    cari saluti Claudio. Nel rinnovarti i complimenti per il lavoro con Berrer, vorrei sapere quando scadrà il contratto con il tedesco così potrai tornare ad allenare e far crescere qualche giovane italiano… Il tennis azzurro ha grande bisogno di te.
    Un abbraccio

  9. Gennaro90

    Vorrei chiedere al signor Bottazzi qual è il rapporto della sua associazione con la federazione italiana tennis.. c’è collaborazione? se la risposta è no, il vostro intento è quello di crearla?

  10. Stefano Grazia

    Se sono ancora in tempo dite a Luca Bottazzi di salutarmi Carlo Rossi(saluti da quel medico che vive in Nigeria, amico di Juma, e bah bah bah…) Lui dovrebbe ricordarsi …

  11. Alessandro Nizegorodcew
    Autore

    @Stefano
    Purtroppo mi si è rotto il computer dove avevo tutti i programmi di montaggio audio.. Dovete avere ancora un po’ di pazienza..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *