Spazio Tennis: La Scaletta della Puntata n.61

di - 3 Febbraio 2011


(Roberto Bontempi, il regista Matteo Di Lelio e Alessandro Nizegorodcew)

Questa sera andrà in onda la consueta puntata di Spazio Tennis, dalle 20 alle 21 su Nuova Spazio Radio. Apriremo la diretta con lo Scofield’s Corner di Fabio Colangelo, che ci racconterà la lunga trasferta vissuta con i suoi allievi Crugnola (purtroppo infortunatosi alla caviglia) e Brizzi. Congy è passato da Auckland a Brisbane, da Melbourne a Singapore, per terminare questo tour de force con Courmayeur. Attendiamo le vostre numerose domande per Fabio! Proseguiremo poi con un commento sugli Australian Open appena conclusi e sui prossimi tornei con due telecronisti di Eurosport: Jacopo Lo Monaco e Lorenzo Cazzaniga. Tornerà quindi L’Angolo del Tester di Mauro Simoncini (Tennis Italiano) che ci spiegherà tutte le differenze tra le racchette di oggi e quelle anni ’90. Da non perdere! Con tutta probabilità (collegamento da confermare) interverrà successivamente Claudio Pistolesi, direttamente da Rotterdam. Chiuderemo quindi con un altro coach Atp, Massimo Puci (allenatore di Golubev), che oltre a parlarci della sua trasferta australiana, ci racconterà della clinic che sta organizzando, insieme a Spazio Tennis (dal titolo “Esercizi pratici per tutti i livelli, dall’amatore al top-player”) a Roma per il weekend del 26 e 27 febbraio. In studio con Alessandro Nizegorodcew ci sarà Roberto Bontempi di Tennis.it. Scrivete nei commenti le vostre domande per gli ospiti di questa sera!

Per ascoltare Nuova Spazio Radio:

88.100 in Fm per chi è di Roma

– per tutti gli altri ottimo streaming audio su www.nuovaspazioradio.it

Per intervenire, anche nel corso della diretta, e porre domande ai nostri ospiti:

diretta: 0635511660

sms: 3356637853

email: vastic82@gmail.com / spaziotennis@gmail.com

blog: potete scrivere le vostre domande anche attraverso i “commenti” a questo articolo (preferibilmente prima dell’inizio della trasmissione)

© riproduzione riservata

27 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *