Stefano Ianni: “Ottima stagione fino ad Agosto, poi il calo..”

di - 20 Novembre 2007

Stefano Ianni, n. 360 del mondo delle ultime classifiche, ha raccontato a Spazio Tennis le sue impressioni sulla stagione 2007: “Se dovessi darmi un voto, sarebbe sicuramente un 7 fino ad agosto, mentre per i restanti mesi sono andato in calando, anche a causa di alcuni problemi fisici. Ad esempio a Como e Todi mi sentivo bene e stavo giocando un ottimo tennis ma sono stato fermato dagli infortuni.” Una vittoria e due finali a livello future tra i risultati di rilievo di Jan durante questo anno, ma il torneo migliore è stato sicuramente il challenger di Naples, disputato sulla terra verde americana: “Il miglior torneo è stato il challenger di Naples ed in particolare la partita contro Garcia, anche se il livello di gioco più alto l’ho espresso contro Fraile a Sassuolo..
Un 2007 sicuramente positivo per Jean, che avrebbe però potuto fare qualcosa in più; nel 2008 ci aspettiamo un ulteriore salto di qualità: “In questa stagione ho migliorato molto l’aspetto mentale, entro in campo più convinto. Nel 2008 l’obiettivo è quello di giocare molti challenger e qualificazioni nei tornei Atp. Per quanto riguarda la preparazione fisica, dovrei iniziare la prossima settimana o al massimo tra due, dipende dalla serie A. Non ho ancora guardato con attenzione il calendario e non so quindi quando e dove inizierà la prossima stagione; dobbiamo ancora discuterne con il mio allenatore Corrado Borroni, ma probabilmente inizierò verso metà gennaio in Sud o Nord America..

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *