Tennis Europe: Cocciaretto trionfa a Londra

di - 9 Aprile 2014

Sebastian Vazquez e Elisabetta Cocciaretto

di Francesco Libonati

TENNIS EUROPE: BENE CALVANO E PRATESI IN CROAZIA, TRIONFO DI ELISABETTA COCCIARETTO A LONDRA

La copertina della settimana è dedicata, senza alcun dubbio, alla bravissima marchigiana Elisabetta Cocciaretto, che nel cat 3 under 16 di Londra si è imposta lasciando per strada un solo set. Classe 2001, Elisabetta ha compiuto 13 anni nel mese di gennaio, ma già compete ad alti livelli con ragazze di 2-3 anni più grandi. Una vittoria di spessore, per una giovana tennista dal grandissimo talento (il rovescio lungo linea è pura poesia).

Ottima settimana per il tennis azzurro under 16 nel cat 3 del circuito Tennis Europe che si è tenuto a Rijeka, bel centro istriano situato in Croazia. Nel torneo maschile addirittura tre italiani su quattro in semifinale. Peccato sia mancato l’acuto perchè si è aggiudicato il torneo il bosniaco numero 1 del seeding Sanin Zukic. Ottima finale però per il classe ’98 Giovanni Calvano, e altrettanto prestigiose le semifinali di Francesco Liucci, giovane del 99, e Daniele Iamunno, provenienti dalle qualificazioni.

Abbiamo fatto qualche domanda a Giovanni sulle sue sensazioni e la sua attività attuale, e l’azzurro ci ha raccontato: “Ho giocato un ottimo torneo, perchè sono entrato in fiducia giocando dei match molto duri, in particolare agli ottavi con l’austriaco Jakob Aichhorn, che ho battuto 64 al terzo, e nei quarti contro il croato Karlo Boljat, dove ho vinto per 64 61  rimontando da 41 sotto nel primo set. In finale purtroppo sono crollato fisicamente. Ora sono entrato nel main draw nel prestigioso cat 2 di Firenze; sono fiducioso ma il livello è molto alto.”

Ottima nel torneo femminile Martina Pratesi. La talentuosa marchigiana, numero 78 del ranking mondiale, dotata di un gran rovescio lungolinea, si è aggiudicata il torneo vincendo una grandissima finale contro la russa Daria Solovjeva col punteggio di 16 64 62.

Si è giocato un altro torneo cat 3 in Croazia, sempre in Istria, ad Umag; si trattava però di un under 12. Qui buoni piazzamenti di Davide Brindisi, Luigi Castelletti e Luca Castagnola, giunti al terzo turno. Si sono aggiudicati il torneo il croato Borna Devald al maschile e la maltese Helene Pellicano tra le ragazze.

Ottima Elisabetta Cocciaretto infine nel cat 3 di Londra, anche lei vincitrice del torneo under 16; due vittorie delle nostre ragazze perciò questa settimana.

L’azzurra del 2001, accreditata della testa di serie numero 6, ha vinto nettamente la finale sulla britannica di un anno più grande, testa di serie numero 5, Eliz Mahoney, col punteggio di 63 61. Tra i ragazzi vittoria della wild card classe 99 Barnaby Smith.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *