Tennis Europe: splende Delai, Chiericoni e Sacco espugnano Malta

di - 20 Luglio 2015

Tc-Castiglionese-Edoardo-Chiericoni-vincitore-torneo-U12M-2013

di Salvatore Petrillo

TEJT16&U, Dema Cup (Category 1, Clay Outdoor), Sofia (BUL)

Nessun azzurro a Sofia, dove si arriva ad una preventivabile finale tra Leonid Sheyngezikht e Zhao Lingxi: tra le prime due tds la spunta il padrone di casa in un match tiratissimo, chiuso 6-3 2-6 7-6. Nel femminile, derby ucraino in finale tra la prima favorita Victoria Dema e Victorya Petrenko, conclusasi 6-4 7-5 in favore della Dema.

TEJT16&U, Stork International (Category 2, Clay Outdoor), Oetwil am See (SUI)

Non riesce Filippo Speziali a fermare l’avanzata svizzera: l’azzurro si arrende infatti nei quarti al futuro finalista Joel Alt, sconfitto poi nell’ultimo atto dal favorito del torneo, Henry Von Der Schulenburg, per 7-5 6-2. Impressionante affermazione per la russa Daria Lukyanova, che regola con un doppio bagel la numero 2 Katerina Tsygourova in finale. Secondo turno per Eleonora Calvi, primo per Agnese Giachello e Aurora Zantedeschi.

TEJT16&U, Zubovo Cup (Category 3, Clay Outdoor), Ufa (RUS)

Non si disputa la finale maschile del torneo russo, con Ilgiz Valiev che approfitta del ritiro  di Roman Neganov, in un tabellone con 31 russi su 32. Stesso numero di russe nel femminile, anche qui vittoria della prima tds, Ksenia Domnina, che regola 6-3 6-1 la Badegyeva.

TEJT16&U, Velcom Cup (Category 3, Clay Outdoor), Minsk (BLR)

Netta affermazione del padrone di casa Alexander Zgirovsky, numero 1 del seeding, che travolge 6-2 6-1 la seconda testa di serie, il russo Vlacheslav Yulik. Poca storia anche nel tabellone femminile, con la russa Vlada Koval (1) che si impone sulla connazionale Margarita Skryabina per 6-3 6-2.

TEJT14&U, Nike Junior International (Category 3, Clay Outdoor), Potters Bar (GBR)

Padroni di casa che fanno la voce grossa: Jacob Fearnley (1) batte 6-2 6-3 il connazionale Arthur Fery (WC) in finale, mentre tra le ragazza è la francese Aubane Droguet (8) a privare Holly Staff della gioia della vittoria in casa, vincendo in rimonta 1-6 6-3 6-1.

TEJT14&U, Jufa OTV 2015 (Category 2, Clay Outdoor), Furstenfeld (AUT)

Lotta Mattia Bernardi, ma deve arrendersi al forte svizzero Jeffrey Von Der Schulenburg, seconda testa di serie e futuro finalista, battuto poi dal croato Admir Kalender (1) con un duplice 6-3. Si ferma in semifinale l’ottima Alice Amendola, fermata dall’ungherese Janosi, poi battuta in finale dalla romena Raluca Oprea (4). Terzo turno per Martina Biagianti, primo per Lavinia Lancellotti e Irene Lauro, brava a qualificarsi.

TEJT14&U, KRKA Cup (Category 3, Clay Outdoor), Otocec (SLO)

Tanti azzurri in Slovenia, nel torneo vinto dal russo Pavel Verbin: giungono agli ottavi Giacomo Dambrosi, Andrea Calogero, Filippo Piramonte e Mattia Bellucci, primo turno per Luigi Castelletti, Matteo Maggipinto, Matteo Mazzaretto e Pietro Pampanin. Bellissima vittoria per Melania Delai nel tabellone femminile: l’azzurra, in un crescendo di prestazioni, ha battuto avversarie anche più grandi di lei, come la slovena Ule, nei quarti, per poi rifilare un 6-1 6-2 alla slovena Lovric in semifinale e un netto 6-3 6-1 alla croata Plumtree, rispettivamente terza e quarta tds. Ottimo torneo anche in doppio, dove proprio con la Lovric ha raggiunto la finale, arrendendosi solo al super tie-break alle slovene Makorie/Ule. Le altre italiane: secondo turno per Alessandra Anghel, Sara Ziodato e Federica Trevisan, primo per Aurora Dal Col e Greta Medeghini.

TEJT14&U, VLTC Kettle Chips (Category 3, Asphalt Outdoor), Paola (MLT)

Bella vittoria per il nostro Edoardo Chiericoni, che parte dalle qualificazioni e batte 6-2 7-6 lo spagnolo Jorge Plans (5) in finale, giustiziere di Simone Bono in semifinale. Quarti per Giacomo Magnani, Pietro Marino e Andrea Gola, in un torneo ricco di italiani. Folta pattuglia italiana anche al femminile, dove c’è gloria per la nostra Federica Sacco, seconda testa di serie, che regola Alina Shcherbinina in finale, giustiziera di Giulia Laterza in semifinale.

8385ed76ccb85870e555e10154cf0e99-26382-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e

TEJT14&U, Windmill Cup (Category 1, Clay Outdoor), Velp (NED)

Quattro azzurri impegnati in Olanda, dove a vincere è il coreano Seon Yong Han: Gianluca Quinzi si ferma agli ottavi, Michele Vianello e Marco Furlanetto arrivano al secondo turno, subito fuori Giulio Zeppieri. Grande torneo della pattuglia italiana nel tabellone femminile: Elisabetta Cocciaretto arriva in finale, fermata dalla Ivanov in due tirati set, mentre Federica Rossi arriva tra le migliori 8, battuta dalla numero 1 Ekaterina Spirina. Alessia Tagliente supera le qualificazioni e arriva fino al secondo turno, mentre si ferma al primo turno Aurora Allasia, anche lei passata per il tabellone cadetto.

 

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *