Valentina Sulpizio: “In Turchia tre settimane di ottimo tennis”

di - 21 Aprile 2008

Valentina Sulpizio

Valentina Sulpizio è rientrata in Italia dopo una lunga trasferta in Turchia, che le ha portato parecchie vittorie e soddisfazioni. Valentina, dopo un inizio di stagione non esaltante (miglior risultato un semifinale nel 10.000$ iberico di Sabadell), ha centrato la prima vittoria stagionale nella regione di Antalya, nota per essere la più importante zona balneare e turistica della Turchia. La Sulpizio ha fatto centro al primo tentativo, dominando in lungo e in largo il torneo; Valentina in 5 partite ha concesso la miseria di 17 giochi alle proprie avversarie; nel secondo torneo invece la tennista romana si è fermata ad un passo dal traguardo, battuta in finale dalla forte olandese Gerards (75 46 64). Il terzo torneo ha visto la Sulpizio raggiungere “solo” i quarti di finale, sconfitta dalla giovane bulgara Kostova. Queste le considerazioni generali di Valentina Sulpizio, al termine di queste tre proficue settimane “ottomane“: “Ho giocato un ottimo tennis durante tutte e tre le settimane; dopo aver vinto il primo torneo, ho perso sul filo di lana, in una finale equilibratissima, il secondo. Nel match contro la Gerard infatti ho giocato ad un buon livello, ma la stanchezza dovuta ai tanti match precedenti e qualche errore tattico, non mi hanno permesso il bis. Nel terzo torneo ho perso dalla Kostova, giovane giocatrice molto brava; ero molto stanca e anche un po’ nervosa, visto che la bulgara non è la giocatrice più corretta del mondo.. Il prossimo torneo che giocherò saranno le qualificazioni del 100.000$ di Cagnes sur Mer; spero proprio di giocare bene, perché lì se si va avanti si prendono moltissimi punti. Adesso sono intorno al numero 350 Wta, ma spero presto di vedere un “2” davanti alla mia classifica..

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *