Venere s’alza e cammina

di - 1 Ottobre 2013

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

TOMAS BERDYCH (CZE)

N°5

+1

PETRA KVITOVA (CZE)

N°7

+4

Il torneo non lo vince, ma supera di nuovo Federer ed eguaglia il best ranking. Vittoria di prestigio che mancava da un po’ e la classifica della ceca finalmente sorride.

TOP 50

RADEK STEPANEK (CZE)

N°43

+8

VENUS WILLIAMS (USA)

N°38

+25

Il vecchio Radek si concede una parentesi Challenger e sbanca Orleans. A vederla mentre le suonava alla Azarenka non ci si credeva: Lazzaro è un dilettante.

TOP 100

TIM SMYCZEK (USA)

N°100

+5

TELIANA PEREIRA (BRA)

N°95

+11

La settimana scorsa la novità tra i Top 100 era Przysiezny. Ora lui. E allora ditelo…
Lei trionfa a Saint Malo e il Brasile torna ad avere una rappresentante nelle prime cento.

IN SALITA

JOAO SOUSA (PRG)

N°51

+26

SHUAI ZHANG (CHN)

N°66

+8

E chi sennò? Alzi la mano chi lo vedeva vincente a Kuala Lumpur. Per il tennis portoghese è storia.
Non son tanto le otto posizioni, è che per la gioia dei cinesi sembra essersi svegliata di colpo.

IN DISCESA

DAVID GOFFIN (BEL)

N°93

-22

NADIA PETROVA (RUS)

N°64

-38

Anche lui è fermo ai box dagli Us Open, la classifica comincia a risentirne.
Se non si gioca non si fan punti: purtroppo per la russa, il cui ranking ha un crollo verticale.

ITALIANI

MARCO CECCHINATO (ITA)

N°162

+22

FLAVIA PENNETTA (ITA)

N°29

+3

Finale Challenger e best ranking: viene su bene. E occhio a Quinzi che si avvicina ai 300…
Unica a passare un turno a Tokyo, le basta per riprendersi un posto nelle prime trenta del ranking.

E TU CHI SEI?

THANASI KOKKINAKIS (AUS)

N°775

+178

LEOLIA JEANJEAN (FRA)

N°830

N.E.

A proposito di giovani che crescono bene, l’australiano va messo nel lotto. Bel torneo a Napa. La giovane francese si qualifica a Saint Malo e passa un turno. Jeanjean? Bravabrava.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *