Campionati Assoluti Lazio: Il Resoconto delle Semifinali

di - 9 Ottobre 2009

Marco Viola
(Marco Viola – Foto Nizegorodcew)

di Alessandro Nizegorodcew

Marco Viola b. Simone Amorico 62 64
Dopo i primi quattro giochi, tutti appannaggio di Viola, l’incontro è stato molto bello ed equilibrato, anche se Amorico (tra poco online il profilo redatto da Roberto Commentucci) è sembrato nettamente più in difficoltà rispetto ai giorni scorsi; parte del merito va data a Viola, che ha sicuramente la palla più pesante di Cobolli e Stucchi (almeno per ora), mentre altra motivazione va ritrovata nella mancata brillantezza odierna dell’italo-americano. Viola ha dimostrato di avere un tennis molto potente ed intelligente anche se, per trovarne forzatamente un difetto, manca forse un po’ di varietà di colpi. Il secondo set ha visto Viola salire 5-2, salvo farsi recuperare un break prima di chiudere. Marco è stato bravo a far spostare Amorico, giocando molto carico dalla parte del diritto dell’avversario, che spesso e volentieri ha accorciato consentendo a Viola di chiudere il punto. Domani per Santopadre non sarà un incontro semplice..

Vincenzo Santopadre b. Mirko Nasoni 63 63
Partita molto godibile per il pubblico presente sugli spalti del Canottieri Roma. Nasoni ha lottato punto su punto e nel secondo set, sul punteggio di 5-3 in favore di Vincenzo, si è procurato due palle break per rientrare in partita. Santopadre è stato però bravo ad annullarle, chiudendo quindi l’incontro. Da segnalare uno splendido pallonetto sotto le gambe di Vincenzo. Santopadre è sicuramente in discreta forma, anche se lo scorso anno (vinse in finale su Di Meo) ci era sembrato ancora più in palla.

Benedetta Davato
(Benedetta Davato – Foto Nizegorodcew)

Benedetta Davato b. Carolina Orsi 62 75
Dopo un primo set in cui la Davato ha dimostrato la propria superiorità, nel secondo parziale la giovane Orsi ha fatto vedere alcuni colpi di pregevole fattura. Carolina si è portata 3-1, prima di farsi recuperare il break. Il parziale ha seguito i servizi sino al 6-5 Davato, quando la Orsi ha giocato un game piuttosto brutto. Brava comunque la Davato a chiudere con una splendida volè di rovescio incrociata. Benedetta ha messo in mostra, come sempre, il suo bellissimo rovescio ad una mano, ma anche il diritto, molto carico ed arrotato, è in netto miglioramento. In involuzione invece il servizio: tanti i doppi falli della campionessa in carica. Carolina Orsi è invece cresciuta davvero molto, tanto da fare partita parti, per un set, con la Davato. Bellissime alcune soluzioni con il diritto mancino e, in generale, evidenti alcuni miglioramenti dal punto di vista tattico.

Emily Stellato b. Micaela Moroni 63 61
Partita senza storia, conquistata dalla ex top-400 Emily Stellato sulla finalista dello scorso anno, Micaela Moroni.

Finale Doppio:
Santopadre/Cobolli b. Viola/Torroni 75 62

Domani finale femminile alle ore 10.30 e finale maschile a partire dalle ore 11.00

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *