Open Campaccio, il torneo ‘combined’ dai due volti entra nel vivo a Ceriano

di - 23 Luglio 2019
I campi del Ct Ceriano (Monza e Brianza)

È un Open Campaccio dai due volti quello che si sta giocando sui campi del Club Tennis Ceriano nella prima edizione con formula ‘combined’ (maschile e femminile in contemporanea) e che, proprio in queste ore, giunge alle fasi decisive. Da una parte ci sono i volti esperti dei protagonisti che stanno dominando il tabellone maschile, come Jonata Vitari, Massimiliano Dotti e Filippo Dossena, con l’aggiunta di Nicolas Carlone, giovane classe 1996 che aveva già raggiunto la finale nel 2018 e Giacomo Pizzi, 24enne che gioca con i colori di casa. E dall’altra parte ci sono quelli delle giovanissime nel tabellone femminile, della milanese Irene Verzin, delle sorelle Arianna e Serena Paris e di Barbara Dessolis, tutte allineate all’altezza degli ottavi di finale.

Nei prossimi giorni in campo anche le teste di serie più ‘alte’ con altre due under 18 del CT Ceriano come Gloria Stuani e Rachele Elisa Zingale. Fuori Alice Dell’Orto, altra giovanissima cerianese che però ha ben figurato superato i primi due turni. Grande assente di quest’anno è Alice Moroni, vincitrice di quattro delle ultime cinque edizioni del torneo. Semifinali in programma venerdì mentre le finali si giocheranno domenica pomeriggio sui campi di via Campaccio. Match decisivo femminile dalle 15.30, a seguire si giocherà quello maschile. L’Open Campaccio “Trofeo Bonadei Peugeot” adesso entra proprio nel vivo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *