Alex Colella: “Penso a migliorare, i risultati arriveranno”

di - 28 Maggio 2009

Alex Colella

Se Federico Gaio sta ottendendo grandi risultati a livello juniores, il suo compagno di sempre Alex Colella (hanno vinto insieme l’Orange Bowl under 16) sta attraversando un periodo non facilissimo. Mancino, classico giocatore da terra battuta, Colella ha conquistato il primo punto Atp sul finire della stagione 2008. Spazio tennis ha raggiunto l’allievo di Simone Ercoli, per sapere come si sta preparando alla parte centrale di quest’annata.

Purtroppo a livello juniores non ho fatto tanti punti e non potrò giocare il Roland Garros. L’obiettivo è quello di poter disputare gli Us Open. Devo pensare a migliorare e i risultati arriveranno di conseguenza. La scorsa domenica durante la gara a squadre mi sono anche slogato la caviglia e dovrò rimanere fermo per un po. Quando ricomincerò giocherò sicuramente molti più futures che tornei giovanili, sperando di fare qualche punto. Sto lavorando moltissimo sulla parte atletica, mentre dal punto di vista tecnico ci stiamo soffermando sul rovescio, sia coperto che in backspin, senza tralasciare ovviamente il servizio. Per giocarmela alla pari a livello futures poi, dovrò acquisire maggiore esperienza e continuità di rendimento.

Leggi l’intervista che ho realizzato per 0-15 su Gaio e Colella nel mese di Gennaio

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *