Alice Moroni: “Mi aspettavo di più da questo 2009”

di - 26 Novembre 2009

Iniziamo questa sera una disamina sulle giocatrici azzurre, analizzando il loro 2009, cercando di capire, attraverso brevi interviste, come si stanno preparando per affrontare la nuova stagione agonistica che è già alle porte..

Alice Moroni
(Alice Moroni – Foto Nizegorodcew)

di Alessandro Nizegorodcew

Alice Moroni, classe ’91 e 426 Wta, si è messa in luce al Foro Italico, dove durante le qualificazioni ha superato la top-100 Lepchenko, giocando per un set alla pari anche con la Koryttseva. Dopo quell’exploit, ci si attendeva il salto di qualità di Alice anche nei tornei piccoli, a partire dai 10.000$; è arrivata invece una serie di sconfitte, che hanno fatto perdere la fiducia alla giovane azzurra. La Moroni si è ripresa sul finire della stagione con la vittoria a Bassano del Grappa (10.000$), ma lei, come noi, ci aspettavamo qualcosa di più. Alice è piuttosto alta ed è dotato di due ottimi fondamentali, mentre tanto si dovrà lavorare sul servizio (da quell’altezza dovrebbe poter tirare dei bei comodini!!).. Forse le belle prestazioni al Foro hanno inciso negativamente sulla Moroni nelle settimane subito successive al torneo capitolino.. Comunque sia, Alice ha un gioco piuttosto completo, seppur da arricchire; i suoi incrociati stretti, con entrambi i fondamentali, sono già di livello molto alto. Il 2010 può e deve essere la stagione della riscossa..

Direi che da questa annata mi aspettavo molto di più” – ci ha raccontato Alice – “però non è questo il momento per lamentarsi; devo rimboccarmi le maniche e prepararmi al meglio per il 2010, lavorando duramente. L’obiettivo di classifica che mi ero prefissata non è stato raggiunto, però non mi aspettavo nemmeno di giocare così bene al Foro Italico, tenendo il ritmo di avversarie top-100. Direi che per il prossimo anno, dovrò ripartire da quelle due partite, giocate molto bene anche mentalmente. In questo periodo sto lavorando su tutto, senza concentrarmi in particolare su nessun fondamentale. Il mio obiettivo per il 2010 è di riuscire ad esprimermi al meglio in partita, ma non voglio sbilanciarmi in termini di classifica. Spero ovviamente di fare molto meglio di quest’anno!

© riproduzione riservata

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *