Carolina Pillot: “Obiettivo Top-700 Wta”

di - 8 Giugno 2009

Carolina Pillot

Spazio Tennis prosegue il proprio viaggio alla scoperta dei giovani tennisti, italiani e non, che si stanno mettendo in luce in questi mesi. Oggi è il turno di Carolina Pillot, classe 1992, che nelle ultime settimane ha fatto parlare di sè. La giovane romana ha infatti raggiunto la finale nel G2 di Prato e il terzo turno sia al Bonfiglio che a Santa Croce. A livello professionistico, Carolina ha sfiorata la qualificazione nel 25.000$ di Galatina, torneo nel quale ha superato Martina Di Giuseppe.

Ho iniziato a giocare a tennis all’età di 6 anni al Club Nomentano, il circolo di mio padre, dove mi alleno tuttora con Fabrizio Zeppieri. Sono una giocatrice che attacca da fondo campo, cercando di costruirmi il punto; quando ne ho l’occasione metto i piedi dentro al campo, per essere ancora più offensiva. Devo migliorare molto nel gioco a rete, mentre vorrei aggiungere al mio repertorio maggiori variazioni, come ad esempio il backspin. Il mio obiettivo è quello di entrare tra le prime 20 a livello junior; a livello professionistico, spero di poter entrare, entro la fine del 2009, tra le prime 700 Wta. Il mio modello è Jelena Jankovic..

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *