Claudia Giovine: “Stagione da 6,5 in pagella, nel 2009 punto alle prime 150 Wta”

di - 1 Dicembre 2008

Claudia Giovine è stata da sempre considerata una delle giovani azzurre più promettenti del movimento tennistico italiano. Claudia, classe 1990, non ha disputato un grande stagione, ma è già carica per affrontare alla grande il 2009. “In questo 2008 ho sprecato tante occasioni” – ci ha raccontato la Giovine – “perdendo partite molto tirate, che avrei potuto e dovuto portare a casa. Sono mancata dal punto di vista mentale in più di una circostanza. Direi che, se dovessi assegnarmi un voto per questa stagione, sarebbe un 6,5.” Il 2009 dovrà essere l’anno della svolta, la stagione dell’esplosione di Claudia: “Punto ad entrare tra le prime 150 del mondo. Nel 2009 darò il massimo di me stessa; ho già iniziata la preparazione da un mese e sono davvero molto agguerrita.” Per concludere Claudia Giovine ci ha raccontato in cosa è migliorata di più in questi ultimi mesi e quali gli elementi su cui lavorare: “La testa è il fattore su cui devo concentrarmi maggiormente; sento di essere cresciuta mentalmente, ma c’è ancora molto lavoro da fare. Dal punto di vista fisico sono migliorata molto, mentre sul piano strettamente tecnico credo di aver migliorato sensibilmente il gioco di volo. E’ ovvio che per salire in classifica e raggiungere i miei obiettivi dovrò crescere sotto tutti i punti di vista.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *